Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

8° Triathlon del Roero 'La strada del Miele', il resoconto


 

 (Comunicato organizzazione) Una bella giornata di sport, questo il
resoconto del 8° triathlon del Roero “La strada del miele” che ha
visto al via 200 atleti provenienti da tutta Italia, lo scorso 2 giugno.
Sugli aspetti puramente agonistici hanno prevalso la voglia di fare
sport e l’amicizia che spesso lega atleti delle diverse società e che
si ritrovano puntualmente nelle varie manifestazioni sportive, questo
spiega i numerosi arrivi mano nella mano, gli atleti che di sono
aspettati ed aiutati sul percorso di bici e a piedi, lo spirito di
amicizia e la bella riuscita di un evento che tutti gli anni diventa
sempre più un punto di riferimento per tutti gli amanti del Triathlon e
per chi vuole provare la triplice disciplina.

 Dal punto di vista agonistico uno spettacolare Giulio Molinari (CS
Carabinieri) conferma di essere imbattibile sui percorsi del triathlon
del Roero, a nulla è valso l’inseguimento dei giovani atleti
Crivellaro e Polikarpenko che si sono dovuti arrendere nella frazione di
ciclismo ad uno scatenato Molinari che ogni anno migliora il record
della gara. La classifica finale Ha quindi visto prevalere Giulio
Molinari (CS Carabinieri) 54’ 03’’ su Crivellaro Tommaso (DDS) e
al terzo posto Polikapenko Sergej (Torino Triathlon).

 In campo femminile un assolo di Piccinelli Chiara (Acquatica Torino)
che si impone con un tempo di 1 h 04’ 28’’ su Manzato Elena
(Oxigen) e D'Andrea M. Cecilia (Pro Patria).

 L’Alba Triathlon intende ringraziare tutti gli atleti che hanno
partecipato alla gara, tutti gli amici, i ragazzi, i volontari che a
qualsiasi titolo ci hanno aiutato permettendoci la realizzazione della
manifestazione.

 TUTTE LE CLASSIFICHE SU www.albatriathlon.it [1]

 Un doveroso ringraziamento infine a tutti gli enti e agli imprenditori
territoriali che credono nella manifestazione a cominciare dalle
autorità regionali e provinciali, dai sindaci dei comuni interessati
del Roero, con in testa il comune di Sommariva Perno, le Pro loco, le
Protezioni civili, i Carabinieri in congedo, le forze di polizia, i
volontari, il Centro Sportivo del Roero e tutti gli sponsor.