Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Attorno al lago di Revine e su e giù tra boschi e mulattiere: ecco il Tnatura Triathlon Cross

"Tracciato tecnico immerso completamente nella natura", parola del campione De Faveri; pacco gara da campioni per il 13° Prealpi Triathlon Fest di sabato 5 e domenica 6 luglio


 
(comunicato organizzazione)
 Attorno al lago e su e giù, tra sentieri, boschi, sterrato con i suoi single track. Il triathlon cross approda, per la prima volta, a Revine Lago (TV), in occasione del 13° Prealpi Triathlon Fest, in programma sabato 5 e domenica 6 luglio. Quella che ormai è considerata l'arena naturale della multidisciplina quest'anno si presenta con la novità del triathlon in mountain bike, nello stesso weekend di Coppa Veneto Kids e Age Group e Silca Cup. Una vera e propria festa, a 360 gradi. Con, anche, un importante momento di aggiornamento tecnico (sabato mattina) dedicato a tutti gli allenatori delle società affiliate alla Federazione Italiana Triathlon.
L'appuntamento con il Tnatura Triathlon Cross è fissato alle 15 di sabato 5 luglio: 1500 metri a nuoto, 24 km in mtb e 8 km a piedi. "Abbiamo predisposto un percorso tecnico, immerso totalmente nella natura meravigliosa di questo territorio - commenta Gianpiero De Faveri, tracciatore del percorso, più volte campione italiano di triathlon e fondatore del Gp Triathlon - in mountain bike ci saranno due giri di 12 km, attorno al lago e nelle colline adiacenti. Salite e discese su sterrato, mulattiere, sentieri come la Strada Maestra, una scalinata. Un percorso che più del fisico (le salite, seppur con pendenze impegnative, non superano mai i 1500 metri) metterà a dura prova la tecnica di conduzione della bicicletta. Ma i partecipanti potranno davvero divertirsi". A piedi ci sarà poi un doppio giro attorno al lago (sulla prima parte del percorso in mtb). Tra i tanti, atteso il bellunese Mattia De Paoli, campione italiano 2013 di cross triathlon (e primo al Duathlon Tra Colli e Vigne dello scorso ottobre alla scuola enologica Cerletti di Conegliano). "Il movimento del Triathlon Cross è sempre più in ascesa - aggiunge De Faveri - i tratti in mtb sono molto belli, immersi nella natura, dove lo sforzo fisico viene "mitigato" dalla bellezza degli scorci. Silenzio, colori, panorami, insomma per chi ama la natura, un evento come quello di Revine è un'occasione da non perdere".
Una prova da "campioni", come pure è il pacco gara predisposto da Silca Ultralite Vittorio Veneto, sia per la gara di sabato che per quelle di domenica. I partecipanti riceveranno una maglietta personalizzata e un buff per il Tnatura Cross Triathlon (una canotta invece per le gare di domenica, quelle dedicate ai ragazzi la mattina e ad age group ed élite nel pomeriggio con la Triathlon Sprint Silca Cup), un paio di manicotti, una sacca con corda Raxyline, due bottigliette San Benedetto (Ice Lemon e Thè), un pacco di biscotti Piovesana e un pacco di pasta Sgambaro, un mazzo di chiavi Silca Spa.
Agonismo ma anche "studio" (sabato 5 luglio dalle 9 alle scuole di Santa Maria di Revine Lago) con il convegno dal titolo "Modelli tradizionali e nuove tendenze nella programmazione dell'allenamento: riferimenti al triathlon", con relatore Renato Manno, docente di Metodologia dell'allenamento presso la Scuola di Specializzazione in Medicina dello Sport della Facoltà di Medicina dell'Università Cattolica di Roma. Ad organizzare anche questo importante momento di "riflessione" Silca Ultralite Vittorio Veneto con il Comitato Regionale Veneto FiTri , con il SIT della FiTRi e con la Scuola dello Sport del CONI. "Questo convegno vuole essere un momento di formazione e di incontro fra tecnici di diverse discipline sportive, non solo del triathlon, ma anche per chi gravita nell'ambiente sportivo sia esso scolastico che delle federazioni", ha commentato Aldo Zanetti, presidente di Silca Ultralite Vittorio Veneto e presidente del Comitato Regionale Veneto della Fitri.
Il programma del 13° Prealpi Triathlon Fest prevede venerdì 4 luglio dalle 14 alle 16
la possibilità di effettuare la ricognizione nuoto e corsa, dalle 18 alle 19 la ricognizione del percorso bike (traffico aperto). Sabato 5 luglio dalle 9 alle 13 il seminario di aggiornamento Fitri. Alle 15 partirà il Tnatura Triathlon Cross. Nella mattinata del giorno seguente, domenica 6 luglio, il Triathlon Kids e Mini, valevole come prova della Coppa Veneto Kids. Alle 11.00 partiranno i Cuccioli (nuoto 50 metri, bici 1.000 metri, corsa 500 metri), alle 11.15 gli Esordienti (100, 2.000, 1.000) e alle 11.40 i Ragazzi (200, 4.000, 1.500). Alle 12.15 spazio al Triathlon Supersprint per le categorie Youth A e Youth B (400, 10.000, 2.500). Nel pomeriggio, alle 15, è fissata la partenza della prima batteria del Triathlon Sprint Silca Cup (750, 20.000, 5.000), aperta Youth B, Junior, élite e Age Group. Sabato e domenica dalle 12.00 sarà attivo il pasta party.
Le iscrizioni all'evento organizzato da Silca Ultralite Vittorio Veneto, in collaborazione con l’Asd G.P. Triathlon e Maratona di Treviso Scrl, con il patrocinio ed il contributo della Regione Veneto, della Provincia di Treviso e dei Comuni di Tarzo e di Revine Lago, il benestare di Fitri e Coni provinciale di Treviso, e il sostegno di Silca spa e dei suoi sponsor.
Per informazioni: www.silcaultralite.it, 0438-413255 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 
A seguire foto dell'edizione 2013 del Prealpi Triathlon Fest 2013.