Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

A Cervia il X Triathlon Super Sprint a Coppie Fantini Club


 

Con una speciale cornice di pubblico ed uno scenario degno dei grandi appuntamenti sportivi, la decima edizione del triathlon a coppie Fantini Club di domenica 21 settembre a Cervia non ha mancato di divertire. Bagnanti curiosi, simpatizzanti e appassionati del triathlon hanno potuto assistere ad una gara che, seppure promozionale, ha regalato grandi emozioni.

Nomi illustri del panorama nazionale della triplice disciplina hanno voluto partecipare all’evento: a partire dall’olimpico di Londra 2012 e neo campione italiano Under 23 Davide Uccellari, quindi Gaia Peron, Luca Facchinetti, Mattia Ceccarelli e Manuel Biagiotti che si sono messi in gioco, partecipando con grande spirito goliardico e sportivo allo stesso tempo, formando coppie con atleti amatori.

Le 56 Coppie al via hanno onorato fino all’ultima goccia di sudore una gara gestita perfettamente dai tanti volontari che fin dalle prime ore dell’alba hanno prestato il loro servizio con passione e dedizione. Volontari ai quali va il più sentito ringraziamento da parte dello staff di Earthware Eventi Sostenibili.

Alessandro Alessandri, Consigliere Federale dal passato atletico di livello mondiale,racconta così la sua partecipazione: «Dopo oltre un anno dall’ultimo triathlon, ritorno alle gare in occasione del Triathlon a Coppie di Cervia. La preparazione è molto approssimativa, però oramai la stagione agonistica volge al termine e non voglio perdermi una delle ultime occasioni per tornare a mettere il pettorale. La formula a coppie è molto accattivante, ho giusto una nuova compagna di allenamento che è appena cominciato col triathlon e per lei sarebbe la seconda gara in carriera. I due esatti opposti, io oramai a carriera finita e alla ricerca di nuovi stimoli, mentre lei sulle ali dell’entusiasmo con la novità del triathlon, la giusta ricetta per divertirsi insieme con la giusta carica agonistica. Solo in un’altra occasione diversi anni fa, ho partecipato a questo evento: c’è un clima molto familiare al Bagno Fantini, mi rinfranca vedere molto novelli triatleti con le loro ansie e i mille dilemmi sul come affrontare la gara… Mi è piaciuto tutto, sopratutto mi è piaciuto tornare a “faticare” e non poco su una distanza che, se pur breve e ideale per chi deve cominciare col triathlon, mi ha mandato fuori giri in tutte e 3 le discipline. Che dire, oramai il ghiaccio è rotto e il fisico provato, però non mi fermo qui e mi ributto nella mischia già la prossima settimana a Cesenatico, su una distanza che mi metterà sicuramente molto più alla prova… Un fine stagione in terra di Romagna, dove si può respirare aria di triathlon a 360 gradi, questo mi piace molto! Vi aspetto a Riccione il primo weekend di ottobre…», dove è in programma la due giorni più attesa del triathlon tricolore, con gli Italiani di sprint individuali e a squadre. Grazie Ale!

Buona la prima dunque per Fantini Club e Earthware, che hanno rodato al meglio la loro collaborazione e danno appuntamento al 2015 dove sono previste importanti novità con appuntamenti più fitti che perdureranno durante tutto l’arco della stagione estiva. 
(Dario Nardone)