Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Dopo Iseo, ecco la classifica parziale del NO DRAFT Circuit



 
Dopo la seconda tappa del circuito No Draft, coincisa con il campionato italiano di Triathlon Olimpico No Draft, la Peperoncino Team in vetta alla classifica mantenendo la posizione conquistata già nella prima tappa a Barberino del Mugello.
 
Alcune conferme nelle posizioni di testa, come per la TD Rimini, Firenze Triathlon, Triathlon Cremona e Forhans Team evidenziano la buona forma dei blasonati triathlon team. In evidenza la squadra  di casa della 2da tappa, la Freezone che conquista 23 posizioni in classifica e Piacenza Tri Vivo che ne scala ben 27. Piccola battuta di arresto per il G.S.FF.OO. mentre la Flipper Eiffel Ascoli è la società che dalle prime dieci posizioni dopo la prima tappa, compie lo stop più rimarcato. Le new entry Canottieri Napoli, RivTri92 e Europa S.C. Brescia si portano a ridosso della zona calda di classifica, pur avendo saltato la prima tappa di circuito.
 
Nella prossima gara dal bollino No Draft Circuit, il Varano Lake Tri 112.9 (triathlon medio No Draft), i punteggi assegnati saranno moltiplicati per un coefficiente premio di 1,5 volte.  Chi saprà approfittare della posta in palio potrebbe avvicinarsi prepotentemente alle prime 10 posizioni finali di circuito ipotecando il montepremi di 12.000€  in palio.