Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Duathlon Verde nella Pineta del Rio Silis, vince Adriano Testone specialista off-road

Comunicato organizzazione
Domenica 19 febbraio ha avuto ufficialmente inizio la stagione 2012 del Triathlon in Sardegna con una formula tutta nuova denominata Run-Bike. In questa multidisciplina gli atleti si cimentano nelle frazioni di bicicletta e corsa su percorsi tracciati off-road partendo con la frazione di MTB per poi cimentarsi in quella di corsa senza soluzione di continuità. Il percorso del Duathlon Verde del "Rio Silis", organizzato dal Triathlon Team Sassari si snodava all'interno della pineta: un giro da Km 3 per la MTB da ripetersi due volte per frazione e uno di corsa da km 1 da anche questo da ripetersi per due volte per frazione. Due frazioni per ogni specialità portavano le distanze complessivamente a 12 km di MTB e 4 km di corsa. Il percorso, senza grandi difficoltà tecniche, ha incontrato il favore di tutti i partecipanti, e del pubblico presente ma veniamo alla gara.

Alla partenza reazione immediata da parte degli specialisti MTB e del Triathlon-Cross che della frazione di bici fanno il loro punto di forza, durante il primo giro in MTB si staccano dal gruppo Adriano Testone, Pasquale Cassese, Giulio Mamusi e Roberto Piroddi.

Gioco facile per Testone, specialista di ciclocross e MTB: al primo cambio è davanti, seguito a breve distanza da Cassese e, più distanti, Mamusi e Piroddi nell'ordine.

La frazione di corsa è un saliscendi tra i pini su terreno abbastanza battuto e Cassese recupera sino ad uscire dalla seconda transizione insieme al suo diretto avversario mentre dietro ai due battistrada, le posizioni si invertono e Piroddi prende un leggero vantaggio su Mamusi.

Nella seconda frazione di MTB Adriano Testone sembra volare sui sabbioni, le salite e discese del percorso, arriva all'ultimo cambio con un vantaggio che, nonostante la maggiore esperienza nella corsa del coraggioso Pasquale Cassese, è davvero incolmabile.

Primo AdrianoTestone (41'19"), secondo Pasquale Cassese (41'51"), terzo Roberto Piroddi (42'14") dopo un gran recupero in corsa e quarto Giulio Mamusi (42'23").

Buonissima prova anche da parte tutti gli altri atleti, molti dei quali alla loro prima esperienza nel triathlon cross; dal loro punto di vista questa rappresenta il degno preludio della stagione che entrerà nel vivo già tra due settimane col Campionato Regionale a squadre a staffetta.

Gara che si svolgerà nell'ambito del Duathlon del "Lido Iride" di Sorso il 3 e 4 Marzo.