Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Nel Duathlon di Suno vincono Alessio Picco e Laura Giordano


(comunicato stampa) Dopo la gara dello scorso 16 Novembre, il duathlon di Suno concede il bis così come il suo dominatore, Alessio Picco, mentre la prova femminile va ad una superlativa Laura Giordano.

Il duathlon sprint di Suno, Trofeo F.E.B., organizzato dall'ASD Carlo Poletti in collaborazione con il comune di Suno, ha presentato un podio di tutto rispetto con i Carabinieri Daniel Hofer ed Emilio D'Aquino al secondo e terzo posto dietro il portacolori del TD Rimini mentre Laura Giordano (Silca Ultralite) ha vinto nettamente su Monica Cibin (TriCremona Stradivari) e Betto Alice (Triathlon Novara).

Il rappresentante del TD Rimini ha vinto apparentemente con "facilità" anche se Hofer lo ha impensierito per buona parte della gara. Al termine della prima frazione è il forte podista Fabio Rinaldi (campione italiano di maratona nel 2002 e con un personale di 1h01'48 sulla mezza) del Team Poletti a cambiare in testa ma Picco e Hofer sono subito dietro e alla partenza della seconda frazione si avvantaggiano, con Alessio che stacca il compagno di fuga per giungere solitario in T2. Dietro come prevedibile è Stefano Luciani del Team Poletti a dare battaglia nelle Colline Novaresi e recupera le posizioni perse nella prima frazione fino ad arrivare al secondo cambio in terza posizione.
Nella terza frazione è però Emilio D'Aquino a far segnare il miglior parziale che gli permette di risalire fino al terzo posto mentre Alessandro Brustia supera il compagno di squadra Luciani cogliendo il quarto posto e la maglia di Campione regionale di duathlon 2009.
In campo femminile senza problemi la prova di Laura Giordano, nel 2009 campionessa italiana di maratona, che fa il vuoto a piedi e controlla in bicicletta la coppia Cibin-Betto che si giocano la seconda posizione con l'atleta del Cremona seconda mentre Alice Betto conquista il terzo posto e la maglia di Campionessa Piemontese.