Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

La 'due giorni riminese', gare e non solo....


Oltre 740 gli atleti che nel passato week-end hanno gareggiato nella kermesse del duathlon sprint, per contendersi il titolo italiano della specialità individuale ed a squadre; 177 squadre maschili, 50 femminile, tra gli iscritti, ben 124 giovani atleti compresi tra le categorie Allievi ed Under23, risultati di importante livello tecnico conseguiti da atleti emergenti della Scuola di Alta Specializzazione.

Questi i principali dati che scaturiscono dalla 'lettura' dei risultati agonistici: una determinata, veloce ed energica Anna Maria Mazzetti (da pochissimo entrata a far parte del GS Fiamme Oro), categoria under23 e neocampionessa italiana; un giovane talentuoso, categoria junior, Alex Ascenzi (anche lui 'fresco acquisto del GS Fiamme Azzurre), primo assoluto tra gli uomini e protagonista con il suo avversario e vicecampione italiano, l'under23 e carabiniere Massimo De Ponti, di un' importante performance e di uno spettacolare sprint finale nella prova individuale, evidenti segnali di capacità tecnica e di maturità strategica.