Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Mazzucco, Bertagnin e Massimino-Conte primi a Saluzzo


(Comunicato stampa) Grande lo spettacolo offerto dai 13° atleti che hanno raggiunto Saluzzo in una splendida giornata quasi estiva. La piazza Vineis ha ospitato la sesta edizione del Duathlon Internazionale Città di Saluzzo. Sin dalle prime ore del mattino le squadre della Cuneo Triathlon hanno allestito la zona cambio sul lastricato di pietra di Luserna ed il pubblico incuriosito si è avvicinato agli atleti che si stavano scaldando. La partenza è stata data alle ore 12.45 dall'assessore al turismo della Città di Saluzzo e subito via è stata grande bagarre. Lungo le ripide strade saluzzesi il gruppo dei partenti si è sgranato ed alla fine dei due giri per un totale di 5km sono arrivati i primi staffettisti con a chiudere in vantaggio Curetti-Conte D ed a seguire Massimino-Conte; tra le donne prima dopo il podismo Laura Mazzucco, seconda Shara Giuliano e terza Romina Giraudo. Negli uomini sono arrivati insieme Terzoni e Bertagnin inseguiti da Cerea. Nel ciclismo si è formato un gruppo con i primi tre staffettisti, esperti ciclisti come i fratelli Conte e Boghetto a fare da terzo incomodo, negli uomini si sono avvicinati gli inseguitori ai battistrada e quindi c'è stata la grande bagarre negli ulimi chilometri di podismo per determinare tutte le classifiche. Nelle staffette Luca Massimino-Alberto Conte ha preso il via ed ha vinto con 9 secondi di vantaggio su Curetti in coppia con Denis Conte, terzi Campanini-Boghetto, quarti i fratelli Solavaggione e quinti i fratelli Testa. Tra gli uomini Giovanni Bertagnin ha regolato Fabio Terzoni, terzo Alberto Ghisellini e quarto Nicola Dutto, quinto Luca Cobetto, sesto Federico Cerea e settimo, ultimo atleta a premi Maurizio Morello. Tra le donne vittoria sicura per Laura Mazzucco, seconda Beverlye Gibson, terza Morgana Rege e quarta Shara Giordano, quinta Romina Giraudo.

La manifestazione saluzzese si è conclusa con il classico pasta party grazie all'ospitalità dell'Oratorio Don Bosco e gli atleti hanno potuto effettuare la doccia grazie alla Gestione della Piscina Comunale ovvero la Saluzzo Sub. Durante la premiazione sono stati consegnati i premi della Mizuno, Selle San Marco, Caseificio Valle Stura, Orsobianco Dolciaria, APS del Piemonte, Salumificio San Giorgio, Lormat, acqua Lurisia e C'è Bassetti Cuneo; la Ford Azzurra ha equipaggiato le vetture della manifestazione, una C-Max ed una Ford Focus station wagon. Saluzzo ha anche concluso il Circuito Duathlon Sprin Nord Italia, i responsabili delle quattro associazioni, Fabio Terzoni per il Cus Parma, Stefano Bonetti del TD Cremona, Manuele Lovera della Valle Gesso Sport e Davide Nerattini per la Cuneo Triathlon hanno consegnato tutti i riconoscimenti agli atleti presenti. La specializzima classifica per società è stata vinta dal Cus Parma, secondi il TD Cremona, terzi gli atleti della Poletti e quarti quelli della Valle Gesso Sport. Tutte le classifiche sono visibili e scaricabili dal sito www.italiatriathlon.it Un particolare ringraziamento alla Protezione Civile di Saluzzo, alla Croce Verde saluzzesel al dott. Lorenzo Lanzillotta ed a tutto il pubblico che ha continuamente applaudito gli atleti in gara, il prossimo appuntamento sarà per il 21 dicembre a Cuneo con il classico Duathlon di Natale.