Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Doppietta USA nelle gare Junior, vincono Austin Hindman e Taylor Knibb

images/2016/News_2016/gare_internazionali_2016/WTS_Cozumel/u23maschile/partenza_nuoto.jpg

 wts cozumel vincitori Junior

 

Assegnati a Cozumel nel Mondiale di Triathlon in corso, anche i titoli delle categorie Junior: doppietta degli Stati Uniti che si sono aggiudicati l'Oro sia nella prova maschile, sia in quella femminile, rispettivamente con Austin Hindman e con Taylor Knibb.

L'Italia ha preso parte solo alla rassegna iridata maschile schierando in campo Nicola Azzano (CUS Udine) che ha concluso 20esimo e Franco Pesavento (PPR Team) 46esimo. "Una gara molto dura sia per il caldo che per la frazione in bici con un percorso molto tecnico. A nuoto sono uscito bene dall'acqua, in bici si è formato un gruppo di oltre 30 atleti, abbiamo spinto molto forte e mi sono ritrovato con un buon vantaggio a fine frazione, ma ho sicuramente pagato nella corsa - ci spiega Azzano - nel primo giro non avevo più gambe, poi mi sono un po’ ripreso, ho fatto una prima progressione e sono riuscito a chiudere in classifica nei primi 20. Sono abbastanza soddisfatto perché ho imparato molto, è stata un'esperienza importante".

"Non sono riuscito ad esprimermi come avrei voluto, ho commesso un paio di errori che hanno condizionato la gara, fatali per il prosieguo ... Poi ho concluso come potevo" ci dice Franco Pesavento riferendosi in particolare alla prima parte della sua gara, nel nuoto e nella prima transizione.

Il DT Giovani Alessandro Bottoni: "La gara junior maschile è stata caratterizzata come negli ultimi anni da un elevato numero di atleti in grado di lottare per le posizioni di vertice, che si concretizza spesso in una delle gare più numerose, nervose e concitate del programma. In questo contesto Nicola Azzano ha svolto una ottima prova. Il ciclismo, ancora non adeguato a risultati di primo livello, non gli ha permesso di sfruttare al meglio l'ottima frazione di nuoto, conclusa nei primi 10 e lo ha penalizzato ulteriormente nella corsa, condotta con grande tenacia, costringendolo ad accontentarsi del 20 posto che corrisponde al suo valore attuale, senz'altro migliore di quello espresso ai campionati europei. L'altro azzurro, Franco Pesavento, ha commesso almeno due errori importanti nel nuoto e nella prima transizione, che non gli hanno permesso di agganciare il numeroso gruppo di testa nel ciclismo. Anche nella corsa ha sofferto la fatica accumulata nella prova di ciclismo, che ancora non è in grado di esprimere a livelli adeguati per ottenere risultati ai quali potrebbe ambire nel contesto del mondiale juniores. Non abbiamo schierato donne in questa rassegna mondiale per non esporre precocemente le nostre youth, risultate più competitive delle juniores, rispettando così il loro percorso ottimale di crescita".

PODIO JUNIOR - UOMINI

PosFirst NameLast NameCountry TimeSwimT1BikeT2Run
1 Austin Hindman USA 00:54:02 00:09:06 00:00:36 00:28:08 00:00:28 00:15:47
2 Charles Paquet CAN 00:54:12 00:09:03 00:00:35 00:28:10 00:00:26 00:16:00
3 Ben Dijkstra GBR 00:54:20 00:09:07 00:00:38 00:28:00 00:00:22 00:16:15
PosFirst NameLast NameCountry TimeSwimT1BikeT2Run
20 Nicola Azzano ITA 00:55:50 00:09:05 00:00:37 00:28:10 00:00:28 00:17:33
46 Franco Pesavento ITA 00:58:23 00:09:23 00:00:46 00:29:47 00:00:27 00:18:03

classifica completa

ITU: Hindman golden in Men’s Junior World Champs

PODIO JUNIOR - DONNE 

PosFirst NameLast NameCountry TimeSwimT1BikeT2Run
1 Taylor Knibb USA 00:59:05 00:10:11 00:00:42 00:29:42 00:00:31 00:18:00
2 Lisa Tertsch GER 00:59:41 00:10:12 00:00:43 00:30:24 00:00:27 00:17:56
3 Hye Rim Jeong KOR 00:59:50 00:09:59 00:00:43 00:30:38 00:00:28 00:18:03

classifica completa

ITU: Knibb nabs Women’s Junior World title

- seguono approfondimenti - 

WTS Cozumel azzano e pesavento