Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Daniel Hofer è medaglia di Bronzo in World Cup!

Conquista il suo primo podio in Coppa del Mondo il carabiniere altoatesino a Tongyeong, azzurri in 'top ten' con Facchinetti e Peron settimi.
Il carabiniere altoatesino Daniel Hofer ha conquistato la medaglia di
Bronzo nella World Cup di Triathlon a Tongyeong, un prestigioso gradino
del podio di Coppa del Mondo in Sud Corea, in cui l'azzurro è salito
grazie ad una gara ben gestita ed una corsa finale che l'ha fatto risalire
dalla quinta alla terza posizione finale ed artefice di uno emozionante
sprint al traguardo.

Bravo Hofer, che regala a sè stesso ed all'Italia del Triathlon un altro
successo internazionale: "E 'il mio primo podio in Coppa del Mondo, sono
davvero felice " - ha dichirato Hofer al traguardo - "La settimana scorsa
ho vinto i campionati italiani di sprint e ora terzo qui a Tongyeong, è un
modo incredibile per finire la stagione".
Vincitore della gara maschile è stato il francese Tony Moulai, anche lui
al suo primo podio in World Cup, che ha realizzato un tempo complessivo di
1.51.23, lasciandosi dietro ad 8 secondi di distacco, il russo  Igor
Polyanskiy, già lo scorso anno sul podio del Sud Corea, ma quest’anno dal
bronzo all’argento.
Più che positivi i risultati realizzati anche dagli altri azzurri in gara:
due settime posizioni, nella ‘top ten’ di coppamondo, per Luca Facchinetti
(TD Rimini) nella prova maschile e per Gaia Peron (GS.Fiamme Oro) in
quella femminile, gara quest’ultima vinta dall’australiana Emma Jackson
che ha tagliato il traguardo prima, davanti alla ceca Vendula Frintova ed
alla sua connazionale Natalie Van Coevorden; a completare i piazzamenti
azzurri a Tongyeong, il 13° posto di Alessia Orla (DDS).

 


Podio e risultati azzurri
(maschile)
1 Tony Moulai (Fra) 1.51.23
2 Igor Polyanskiy (RUS) 1.51.31
3 Daniel Hofer (ITA) 1.51.31
7 Luca Facchinetti (ITA) 1.51.56

(femminile)
1 Emma Jackson (AUS) 2.02.49
2 Vendula Frintova (Cze) 2.04.17
3 Natalie Van Coevorden (AUS) 2.04.59
7 Gaia Peron (ITA) 2.05.54
13 Alessia Orla (ITA) 2.07.19

Approfondimenti