Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Ad Amburgo un grande week-end con i big del triathlon mondiale!

I nostri azzurri convocati gareggiano nella tappa individuale WTS e nella prova a squadre delle Staffette Miste
World Triathlon Series & Campionato del Mondo Mix Relay aspettano ad Amburgo i migliori atleti in campo assoluto per la tappa di circuito iridato, sabato 20 luglio - questa volta prevede  la gara su distanza sprint  - e l’assegnazione del titolo mondiale di staffetta mista,  domenica 21 luglio, nella  città divenuta negli ultimi 12 anni vetrina internazionale del ‘massimo’ triathlon.

Anche i nostri azzurri in gara ovviamente, questi i nomi degli atleti convocati dal Direttore Tecnico Mario Miglio:
Charlotte Bonin (GS.Fiamme Azzurre), Alice Betto (Raschiani Triathlon Pavese), Anna Maria Mazzetti (GS.Fiamme Oro), Elena Petrini (Minerva Roma), Alessandro Fabian (CS.Carabinieri) e Davide Uccellari (GS.Fiamme Azzurre).

Lo staff tecnico è composto da Mario Miglio, Sergio Contin ed il fisioterapista Massimo Gnata.

Ma vediamo come si prospetta il doppio appuntamento iridato del prossimo week-end.

Sabato sicura sfida dei 3 campioni dello sellare podio olimpico a Londra – Alistair Brownlee-Javier Gomez-Jonathan Brownlee, fianco a fianco per la prima questa stagione, per misurarsi l’uni contro l’altro. Ma a rendere difficile il lavoro dei 3 super favoriti, in campo scenderanno anche altri forti avversari: dal giovane e talentuoso spagnolo Mario Mola, al nostro Alessandro Fabian, a Richard Murray, senza tralasciare nomi come Sven Riederer, Jan Frodeno e Laurent Vidal.

In campo femminile, regina in casa e attesa dal suo pubblico, la tedesca Anne Haugh che è in testa al rank mondiale oltre ad essere stata la principale protagonista del circuito della stagione passata. Anne Haugh risulta la favorita vincitrice per la gara di sabato, ma a contrastarla ci saranno senza dubbio le altre fortissime atlete in vetta al rank mondiale parziale,  le statunitensi Gwen Jorgensen (USA) e Sara Groff, le britanniche Jodie Stimpson e Non Stanford, le australiane  Emma Moffatt ed Emma Jackson e anche da tenere d’occhio, la nostra azzurra Anna Maria Mazzetti reduce dalla medaglia d’argento vinta la scorsa settimana in World Cup, Andrea Hewitt e Maaike Caelers e talenti emergenti come Katie Hursey e Rebecca Robisch

Le gare individuali della prova di Campionato del Mondo prevede la partenza femminile sabato 20 luglio alle ore 15.50 e dalle ore 18.00 quella maschile.
 
Domenica appuntamento che assegna il titolo mondiale a squadre con le Mix Relay: l'emozionante format della staffetta mista continua a crescere offrendo quest’anno una gara con ben  20 squadre iscritte. Gran Bretagna e Svizzera sono le nazioni che si sono messe in evidenza con le maggiori vittorie nelle passate edizioni, ma il panorama quest’anno è davvero ricco.

La gara prenderà il via alle 15.00 di domenica 21 luglio.

Sarà on line su www.triathlon.org la live delle gare iridate, per tutti gli approfondimenti, start list, risultati, video: http://hamburg.triathlon.org/