Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

A Mooloolaba vince la World Cup l'australiana Erin Denshan, Alice Betto 29^


La prima prova di Word Cup femminile, disputata a Mooloolaba ha incoronato vincitrice in casa l'australiana Erin Denshan, grazie ad una gara condotta da grande protagonista, subito in luce con una potente frazione di nuoto, ben controllata nelle frazione ciclistica, per poi volare con una corsa stellare prima al traguardo. Alle sue spalle la svizzera Nicole Spirig seconda e terza la neozelandese Andrea Hewiit.
Per la nostra azzurra della DDS, Alice Betto, un 29° posto che le va un 'po' stretto':
"Nonostante una buona partenza nel nuoto, dopo circa 200 metri ha subìto dei contrasti in acqua in cui ha perso cuffia e occhialini, si è dovuta fermare per sistemarsi e le sono arrivate sopra tutte le altre che stavano dietro, peccato perchè fino ad allora era messa molto bene. A quel punto ha effettuato l'intera frazione di nuoto senza cuffia e con non poche difficoltà per risalire; non più lucida in T1 ha perso il secondo gruppo per pochissimi secondi e quindi gara compromessa"
- ha dichiarato il CT Sergio Contin appena conclusa la gara.

Podio
1 Erin Denshan (AUS) 2.03.32
2 Nicola Spirig (SUI) 2.04.24
3 Andrea Hewitt (NZL) 2.04.31

Approfondimento
[:zip:] [URL=data/2012/20120325_175810_1.zip]Risultati[/URL]