Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Europei di Triathlon: ad Holten nella prima giornata di gare vincono il titolo a squadre di Staffetta mista la Russia tra gli Junior e l'Ucraina tra gli Elite, l'Italia 9^.


La prima giornata di Campionati Europei di Triathlon , in programma ad Holten in Olanda fino a domenica 5 luglio, ha visto la disputa delle gare di staffetta mista, svoltesi ieri pomeriggio: la prima prova è stata quella degli juniores, con la vittoria di una imprendibile e strepitosa Russia e la seconda, a seguire, quella degli elite, con la conquista del titolo di specialità da parte dell'Ucraina, artefice di un grande spettacolo agonistico.

Per l'Italia un 9° piazzamento a squadre junior, con gli atleti Alessia Orla, Luca Desideri, Valentina Brambilla e Davide Uccellari:

"Due settimane fa proprio, la Orla e la Brambilla nella rassegna europea Youth di Tarzo-Revine- commenta il CT delle squadre giovanili, Attilio Boni - hanno conquistato un argento, qui purtroppo gareggiando nella categoria superiore, con Orla 'esordiente' e Brambilla al suo attivo una sola partecipazione a Vienna tra gli juniores, non siamo riusciti ad interpretare adeguatamente la gara; anche Desideri, che avrebbe potuto spingere di più per recuperare il 'gap' iniziale della Orla, non ha dato ciò che è nel suo potenziale, la migliore frazione invece è stata di Davide Uccellari, partito per ultimo e che, nonostante ormai lo svantaggio venutosi a determinare, non si è risparmiato ed ha corso la sua gara al massimo con grande generosità e determinazione. Ci aspetta ora l'appuntamento delle gare individuali che si terranno domenica prossima,speriamo di riuscire a fare meglio" - conclude Boni.

E proprio sulle gare individuali di domenica 5 luglio, da segnalare ovviamente oltre alla prova degli Juniores, quella che vedrà l'assegnazione del titolo europeo elite di triathlon olimpico, con il rientro nella scena agonistica internazionale della favorita, medaglia d'argento olimpica e campionessa uscente, la portoghese Vanessa Fernandes, del 'temibile' inglese Alistair Brownlee e della sua connazionale Hollie Avil, del fuoriclasse spagnolo Javier Gomez, del campione uscente il francese Frederic Belaubre; per l'Italia ricordiamo che gareggeranno gli elite Andrea D'Aquino, Emilio D'Aquino, Daniel Fontana e Daniela Chmet.

[:pdf:] [URL=data/2009/20090703_095805_1.pdf]Risultati[/URL]