Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

2^ edizione Dolomiti Triathlon il 26 luglio, dal 20 gennaio aprono le iscrizioni

images/2015/foto_news/presentazione_gare_/climb_your_limits.jpg

/>

 

La splendida cornice delle Dolomiti Ampezzane, dichiarate patrimonio dell’umanità dall’Unesco sarà il palcoscenico anche della seconda edizione del Dolomiti Triathlon, gara su distanza olimpica in programma domenica 26 luglio 2015, organizzata dalla 47 Anno Domini Triathlon ASD.

Sono molte le novità di una competizione che ha lasciato il segno negli appassionati della triplice già dall’edizione d’esordio grazie ai suoi percorsi spettacolari ed all’entusiasmo del numerosissimo pubblico. Per l’edizione 2015, al fine di ridurre il rischio connesso alla temperatura dell’acqua, cambierà il teatro della prima frazione: gli atleti si cimenteranno nei 1.500 m di nuoto nelle acque del lago di Alleghe, in prossimità del quale sarà collocata la prima zona cambio. Completamente nuovo anche il percorso bike - chiuso al traffico per l’occasione - 40 km senza eguali dal punto di vista paesaggistico che si snoderanno attraverso le impegnative ascese al Colle Santa Lucia e agli oltre 2220 metri del maestoso e suggestivo passo Giau – teatro di epiche sfide al Giro d’Italia -  prima della discesa verso Cortina. Rimarrà invece invariata l’ultima frazione di 10 km di corsa, tra i saliscendi della Perla delle Dolomiti con seconda zona cambio e arrivo sempre posizionato in Corso Italia, nel cuore di Cortina d’Ampezzo, tra due ali di folla.

Sono solo 600 i posti disponibili, le iscrizioni apriranno il 20 gennaio 2015. Tutte le info su www.dolomititriathlon.it e sulle pagine Facebook e Twitter dedicate all’evento.

 

(comunicato organizzazione)