Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Manca un solo mese alla prima del Triathlon di Baldassarre

images/2015/foto_news/Logo_Qualitry.png

 

Domenica 11 ottobre, sarà lo Chalet Moia a Chiaverano (TO) ad ospitare una gara su distanza Sprint. Società organizzatrice il Canavese Triathlon che sarà coadiuvata da Qualitry, che dopo Pinerolo e Sestri Levante inserisce la terza gara del suo programma stagionale 2015.
Gara individuale aperta a tutti i tesserati FITRI dalla categoria Youth B in su e ai tesserati di giornata che si presenteranno con il certificato medico agonistico specifico per il Triathlon.
Partenza ore 13.30 e frazione natatoria di mt. 750 nel lago Sirio, due km a nord di Ivrea e certificato da Legambiente come uno dei più puliti d’Italia. Muta sicuramente facoltativa, più probabilmente obbligatoria, ma temperature dell’acqua che difficilmente scenderanno sotto i 18°/20°.
Il percorso ciclistico percorre invece un giro unico con un importante dislivello che toccherà i comuni patrocinanti di Borgofranco d’Ivrea, Nomaglio, Andrate, per ritornare in Chiaverano al termine dei 21,4 km.
Quasi tutto sterrato il percorso podistico di km 4,9. Giro unico anche nella corsa, tutto intorno al lago fra la bella vegetazione autunnale.
Il camping Lago Sirio offrirà ospitalità ai camper fin dal giorno prima, e un ampio parcheggio a mt. 50 dalla zona cambio.
Servizio tecnico ciclistico e noleggio mute (su prenotazione) offerti da Tribùbikers
Ristori Equilibra con thé caldo e integratori salini, Pasta Party con acqua Valmora e birra Bavaria attendono i triatleti dell’ultimo triathlon in programma in Piemonte per questa stagione
Obiettivo benefico anche questa volta, dopo UGI a Pinerolo, San Marcellino a Sestri Levante, sarà la LIPU sezione di Torino la ONLUS a beneficiare di parte delle quote d’iscrizione.
La gara è intitolata a Baldassarre, il celebre cigno che qualche mese fa è stato affogato da un bagnante proprio nel lago Sirio. Un modo per ricordarlo e per aiutare la Lega Italiana Protezione Uccelli nei suoi programmi di tutela delle specie protette.
L’Hotel Sirio mette a disposizione un certo numero di camere a un prezzo riservato ai triatleti di € 25,00 a persona in camera doppia, con colazione continentale inclusa.
L’evento, già presente su FB https://www.facebook.com/events/1148604665156841/ prevede un ricco pacco gara con t-shirt tecnica ricordo Decathloneasy di Burolo, prodotti Grok, Frutti e Bacche, Pocket Bar e Carrefour.
Premiazioni con materiale tecnico per i primi assoluti e per i vincitori di categoria offerti da Brooks, Glutifreak, Palestra Il Mondo, Kynotex e Pagliughi Sport.
Quota d’iscrizione € 35,00, ma fino al 20/9 è ridotta a € 30,00
Tutte le info su www.qualitry.it Contatti con il direttore gara Piergiorgio Orla al 3209371708

(comunicato organizzazione)