Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Duathlon Villacidro: si torna nella culla del triathlon cross

images/2016/comitati_regionali/CROSS_TRIATHLON_SINNAI_LOGO.jpg

circuito cross sardegna prossima tappa villacidro

 

Il Lago sul Rio Leni, quasi pieno dopo le recenti piogge, sarà lo scenario della 5^ edizione del Duathlon Cross di Villacidro, valida come terza tappa del circuito Cross Triathlon che chiuderà la prima fase di gare del Circuito Cross voluto dal comitato regionale per promuovere la disciplina. E ancora una volta la diga sul Rio Leni, ci sembrerà di tornare alle origini quando nei primi anni del 2000 si incrociavano proprio su questi scenari campioni da tutto il mondo con il primo XTERRA Italy.

Questa volta la diga ospita l’ultima gara dedicata al Duathlon Cross, in attesa dei triathlon di maggio e giugno. Il Villacidro Triathlon propone una gara di specialità e, dopo la ''fatica Organizzativa'' di Berchidda, si tratta di una gara molto diversa dalle precedenti. Infatti la corsa sarà una frazione molto seguibile dal pubblico e sarà svolta attorno all'arrivo e alla zona cambio: in un solo colpo d'occhio sarà possibile vedere quasi tutto il percorso delle due frazioni di corsa. La mountain Bike si svolge invece su un solo giro e questo favorirà la competizione tra gli atleti.

Anche da un punto di vista tecnico la gara presenta caratteristiche differenti dalle precedenti, essendo più veloce nella frazione di MTB, quindi più corta come tempo totale (i primi dovrebbero chiudere la gara al massimo in un'ora e mezza). Non per questo sarà più facile sopratutto dopo le fatiche delle prime due tappe, molto ravvicinate tra loro e che in questa fase iniziale di stagione potrebbe comportare qualche difficoltà di recupero. Inoltre sia nella corsa (9 km totali nelle due frazioni) che la bici (20 km) gli atleti incontreranno tratti impegnativi dove esprimere le proprie capacità tecniche ed atletiche.

Saranno presenti oltre 100 atleti al via, riscontro positivo oltre ogni aspettativa.
Fra i migliori hanno confermato la presenza il Belga Jim Thijs (sempre presente a Villacidro in tutte le edizioni XTerra a partire dal 2004), Fabrizio Baralla, Emanuele Aru (l’atleta di casa neo Campione Regionale e il più giovane di tutti i partecipanti), Daniele Fraoni, Giovanni Curridori (vincitore di una passata edizione del Duathlon Cross a Villacidro), Simone Cossu, Carlo Zucca, Giorgio Lecca e Luca Farneti. Tra le donne sarà presente anche la Campionessa Regionale di specialità Elisabetta Curridori che guiderà un nutrito gruppo di partenti donne.

L'organizzazione comunica che tutte le partenze (uomini, donne e staffette) verranno date alle ore 11.00, praticamente in contemporanea (contrariamente a quanto riportato in guida tecnica).

Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – mob. 3391062270

SCARICA LE START LIST: Ordine pettorale - Ordine alfabetico

 

(comunicato Comitato Regionale FITRI Sardegna)