Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Alessandro Degasperi e Gaia Peron vincono al 18° Triathlon Olimpico No Draft “Isola del Sole” Grado

images/2016/News_2016/gare_2016/gorizia_tri/28846925013_054b1505f7_k.jpg

 

E’ stata una edizione record per Let’sGoTriathlon Grado  l’evento che ha ospitato sabato 3 settembre il 18° Triathlon Olimpico No Draft “Isola del Sole”, una delle competizioni più antiche in Italia nella disciplina del triathlon. Un successo che ha contribuito in maniera importante a far registrare il tutto esaurito sull’isola di Grado durante tutto il week end. Infatti, il pubblico che ha potuto assistere a questa spettacolare competizione ha superato le 5000 unità concentrate nel Parco delle Rose, nel tratto di spiaggia antistante e nel centro cittadino dove si è svolta la frazione di corsa finale. Ma anche record di volontari, 150 per gli amanti dei numeri che hanno garantito un evento sicuro per gli atleti e per i turisti lungo tutto il percorso.

Gli atleti in gara sono stati più di 600, tanto che la società organizzatrice, CSA Gorizia Triathlon erastata costretta a chiudere le iscrizioni perfino prima della loro naturale scadenza e aprire delle lista d’ attesa per cercare di soddisfare le richieste numerose richieste. Notevole la presenza femminile con 85 atlete e dei 70 atleti stranieri provenienti da Slovenia, Croazia, Austria, Germania, Ungheria, Francia, UK e USA e dalle regioni italiane più lontane che hanno garantito a Grado un importante numero di pernottamenti e opportunità turistiche. La gara su distanza olimpica no-draft è stata vinta dal campione trentino Alessandro Degasperi con il tempo di 1:53:45, che ha avuto la meglio sul vincitore della passata edizione  Marco Dalla Venezia (1:55:19) e sul campione sloveno Matic Modic (1:58:04). Tra le donne, invece, ha vinto l’italiana Gaia Peron in 2:03:44 con un distacco abissale sulla campionessa tedesca e vincitrice della passata edizione Maria Paulig (2:15:11). Grandi applausi e standing ovation per la campionessa triestina di vela Francesca Clapcich, fresca di un lodevole quinto posto alle Olimpiadi di Rio nella Classe 49er FX femminile, che a Grado a fatto valere le sue doti atletiche anche nel triathlon, giungendo terza nella sua categoria. Tra le atlete spiccava anche l’austriaca Anna Swoboda (appena 17 anni), fresca di titolo mondiale junior di Winter Triathlon,    

CSA Gorizia Triathlon ringrazia tutti gli atleti che hanno riposto la loro fiducia nel brand Let’sGoTriathlon e come di consueto iscrive di diritto i vincitori delle singole categorie per l’edizione 2017. Adesso sono loro gli atleti da battere!

Categoria Men Women
ASSOLUTI Alessandro Degasperi Gaia Peron
JU Sakoparnig Marcel Swoboda Anna
S1 Zanet Luca Marchesoni Giulia
S2 Marcon Gianluca Semmelrock Katrin
S3 Ros Riccardo Guenzani Silvia
S4 Leo Alessio Morosin Claudia
M1 Ermacora Michele Stefani Chiara
M2 Bressan Sergio Kotar Ilijas Jana
M3 Cestaro Fabio Peretto Sabrina
M4 Zane Francesco Ronconi Maria Giovanna
M5 Lorusso Andrea  
M6 Carella Enrico Marion Buchholz
M7 Patroncino Ugo  

(fonte comunicato soietà organizzatrice)