Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Paratriathlon: a Romano di Lombardia torna il progetto ‘Insuperabili’ firmato Eco Race

images/2017/Gare/eco_race/paratriathlon_achenza_foto_1.jpg

paratriathlon romano foto 2


Rinnovato il sodalizio tra Eco Race e Federazione Italiana Triathlon, per il quadriennio olimpico che porterà alle Paralimpiadi di Tokyo 2020.

Anche per il quadriennio olimpico in corso, Eco Race ha scelto di impegnarsi a declinare il concetto di ‘sostenibilità’ anche nell’ambito sociale. Da sempre conosciuta per l’eccellenza degli eventi sportivi che organizza e per l’attenzione puntuale al concetto di ‘sostenibilità’, Eco Race torna, dopo quanto già fatto nel passato quadriennio, a guardare alla disabilità come mezzo per diffondere nei giovani una maggiore consapevolezza del significato di diversità.

Grazie al progetto Insuperabili, la Nazionale di Paratriathlon torna a essere ospite di Eco Race a Romano di Lombardia, a partire dal venerdì precedente il lungo weekend del 5 marzo prossimo, nel quale la cittadina ospiterà le gare del circuito nazionale di duathlon e paraduathlon.

Insuperabili è un progetto di Responsabilità Sociale d'Impresa, pensato per diffondere la cultura sportiva tra le persone disabili e promuovere lo sport Paralimpico come strumento di crescita e sostenibilità sociale.

Il progetto, così come già fatto nella passata edizione, si pone l’obiettivo di sostenere economicamente la preparazione e le trasferte degli atleti paralimpici in vista delle prossime Paralimpiadi di Tokyo 2020 e di realizzare parallelamente dei percorsi di formazione all’interno delle scuole, per facilitare la sensibilizzazione dei giovani nei confronti dell’approccio con la disabilità. 

A Romano di Lombardia si inaugurerà ufficialmente il nuovo percorso quadriennale, con un incontro formativo nelle scuole superiori del territorio. Presso l’Istituto Tecnico GB Rubini venerdì 3 marzo, le classi quinte dell’istituto, insieme ai pari grado del Liceo Don Milani, parteciperanno ad un incontro con gli atleti della Nazionale Italiana di Paratriathlon.

L’intento è di far trascorrere ai ragazzi qualche ora con gli atleti disabili, per dimostrare come sia possibile non solo ritrovare la fiducia in se stessi, anche dopo gravi e limitanti incidenti, ma anche riuscire a conquistare traguardi spesso irraggiungibili anche per persone normodotate.

Nell’ambito dell’iniziativa tornerà a Romano di Lombardia domenica pomeriggio alle 16.00  la Sunset Run, camminata podistica non competitiva di 5 km organizzata da Eco Race e aperta alla partecipazione gratuita di tutta la cittadinanza, alla quale saranno invitati a partecipare anche i ragazzi delle scuole superiori insieme alle associazioni del territorio che si occupano di disabilità. Al termine della camminata, Piazza Fiume sarà animata dal consueto DjSet per trascorrere piacevolmente del tempo insieme.

(fonte comunicato società organizzatrice)