Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Triathlon Città di Pinerolo, start list

images/2017/Gare/qualitry/Pinerolo_-_arrivo_sforza.jpg

 

Domenica 9 aprile a Pinerolo è di nuovo tempo di triathlon. La manifestazione Fitri organizzata da Qualitry e Aethalia Triathlon è giunta alla sua quarta edizione e consacra con l’etichetta “Rank Gold” una gara che si è già fatta apprezzare negli anni passati.

Montepremi in denaro per gli Elite che si spartiranno € 1500,00, ma anche premiazioni con materiale tecnico di categoria per tutti gli amatori che affolleranno la piazza Olimpica di viale Grande Torino.

A partire dalle ore 13.00, 350 atleti suddivisi in 7 batterie prenderanno il via dalla piscina comunale UISP per 725 mt. di nuoto. Usciti dall’acqua, via sulle biciclette da strada per 20 km in un circuito da percorrere 3 volte che raggiunge Riva di Pinerolo; infine 5 km di corsa su due giri all’interno del Parco della Pace.

Ancora una volta partner fondamentale la Città di Pinerolo e il suo assessorato allo sport, con l’assessore Francesca Costarelli presente per premiare gli atleti intorno alle ore 16.30.

Gara femminile che vede un lotto di 3 atlete in grado di salire sul podio: Beatrice Taverna, DDS Milano, Alessia Orla, DDS ma atleta di casa, e Francesca Ferlazzo, 707. Più aperta la lotta fra gli uomini dove al via troviamo favoriti Valerio Patané, Propatria Milano, Stefano Rigoni, Padovanuoto, e Stefano Micotti, Azzurra Triathlon. Ma a infrangere le previsioni potrebbero essere due atleti stranieri della DDS, il brasiliano Lucas Neiva Bianchi e il cileno Martin Ulloa.

L’evento, come ogni anno, sarà anche l’occasione per raccogliere fondi per l’UGI, Unione Genitori Italiani contro il tumore dei bambini, che opera all’interno dell’Ospedale Regina Margherita di Torino.

Tutte le altre info su www.qualitry.it Classifiche in tempo reale su www.mysdam.net

START LIST

 

(fonte comunicato società organizzatrice)

 

Nella foto la vincitrice della gara femminile del 2016, Giulia Sforza