Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Triathlon Olimpico Ostia: Resoconto Gara

images/2015/foto_news/PODIO_UOMINI.jpg

PODIO DONNE

Per il terzo anno consecutivo il colorato movimento del triathlon, con oltre 300 atleti provenienti da tutto il centro Italia e non solo, si è ritrovato sulla spiaggia e lungo le strade del Lido di Ostia per contendersi un podio nell’ambito della gara che, nel rispetto delle proprie origini, anno dopo anno consolida sempre più la sua importanza nel panorama nazionale.
Partenza alle ore 13:30 per gli uomini seguiti dopo pochi minuti da donne e staffette. Gara entusiasmante sin dalla prima frazione, che prevedeva due giri da 750 metri con passaggio intermedio sulla spiaggia per la gioia dei tanti spettatori: in campo maschile nuotavano spalla a spalla tutti i 1500 metri Riccardo DE PALMA (Minerva Roma) e Mauro PERA (Peperoncino Team) che all’unisono transitavano sotto l’arco di uscita dall’acqua con quasi tre minuti di vantaggio su Luca BERTACCINI (Zona Cambio), mentre tra le donne Elisa RAZZI (Firenze Triathlon) guadagnava una trentina di secondi su Daniela CALVINO (Ermes Campania). Frazione di bici con posizioni immutate sia in campo maschile che femminile, tutto da decidere quindi nella frazione podistica: quattro giri tra gli applausi del folto pubblico posizionato ai lati del giro di boa posto ad appena 100 metri dal traguardo finale!
PERA e DE PALMA ancora in coppia sino alla conclusione del terzo giro quando DE PALMA, che poco prima aveva avuto anche un piccolo stop per crampi, “cambiava marcia” per transitare sulla linea del traguardo con circa 30 secondi di vantaggio su PERA. Luca BERTACCINI consolidava la terza piazza, facendo segnare peraltro il secondo tempo in corsa seguito al quarto posto da Carmine ROZZA (Canottieri Napoli). In campo femminile oro per la RAZZI seguita dalla CALVINO; terzo posto per Sara KACZKO (Podistica Solidarietà) che grazie ad un ottima bici ed a una buona frazione di corsa risaliva dall’undicesima posizione del nuoto, quarta posizione per Laura CASASANTA (Forhans Team) che segnava il best-time femminile in corsa.
Gran finale con cerimonia di premiazione impreziosita dalla presenza di Delian STATEFF che ha incoronato i vincitori.
Prezioso e fondamentale come sempre, per la miglior riuscita dell’evento, il massiccio supporto istituzionale predisposto dal Corpo di Polizia Municipale, affiancato dai numerosi volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri, dai Nuclei di Protezione Civile locali, dal Comitato locale della CRI, che congiuntamente e con grande spirito collaborativo, hanno fornito sicurezza e vigilato su tutti i percorsi di gara.
Un sincero e sentito ringraziamento da parte del Comitato organizzativo ai numerosi Sponsor che hanno permesso la riuscita della manifestazione, ai tanti volontari che hanno faticosamente collaborato nei diversi settori di gara, ed a tutti gli atleti locali e provenienti da fuori regione che, con la loro partecipazione, anche quest’anno hanno contribuito a renderla unica ed appassionante!
Prossimo appuntamento per tutti ancora con l’organizzazione della THREE FOUR FUN il 15 Novembre prossimo, per la terza edizione del “Duathlon Sprint MTB di Castel Fusano” con percorsi tracciati nel cuore dell’omonima pineta.

(comunicato organizzazione)

CLASSIFICA UOMINI

CLASSIFICA DONNE

CLASSIFICA STAFFETTE