Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Chiara Lobba e Nicolò Strada i più veloci al Triathlon Super Sprint di Vittorio Veneto (TV)

images/2016/News_2016/gare_2016/silca/Chiara_Lobba_e_Nicolò_Strada_i_più_veloci_al_Triathlon_Super_Sprint_di_Vittorio_Veneto_TV_strada.jpg

Chiara Lobba e Nicolò Strada i più veloci al Triathlon Super Sprint di Vittorio Veneto donne

 

A trionfare, questa volta, è la magia del triathlon. Nella giornata di oggi, domenica 19 giugno 2016, gli impianti sportivi di piazzale Consolini, a Vittorio Veneto (TV) sono stati invasi da oltre 500 triathleti (molti dei quali alla prima esperienza) per la quinta edizione del Triathlon Super Sprint Promozionale organizzato da Silca Ultralite Vittorio Veneto. Per i "professionisti" la distanza super sprint che ha visto come atleti più veloci Chiara Lobba (Rari Nantes Marostica) e Nicolò Strada (Polisportiva Comunale Riccione). I due giovani, la prima categoria Youth A, il secondo Youth B, hanno coperto la distanza di 400 metri a nuoto, 10 km di ciclismo e 3 km a piedi, rispettivamente con il tempo di 37'22'' e 32'54''. Di alto livello la partecipazione soprattutto nel settore giovanile, che ha visto le migliori formazioni italiane e molti atleti da podio tricolore arrivare nel trevigiano per questo classico appuntamento dedicato alla multidisciplina.
Ad inaugurare la nuova edizione vittoriese di questo triathlon la gara degli Age Group che si sono sfidati a suon di batterie. I due più veloci di tutti sono stati i trevigiani della formazione A3 di Pederobba Alessandro Fagherazzi (36'04'') ed Eva Serena del 333 Triathlon di Castelfranco (42'14''). Ma accanto agli atleti che "calcano" i campi gara, anche tanti neofiti, come un musicista vittoriese che per la prima volta ha lasciato da parte il violino per indossare il body e nuotare, pedalare e correre.
A seguire la batteria che ha riunito Junior, Youth A e B. Al femminile, sono partite fortissimo le atlete del Rari Nantes Marostica, Chiara Lobba e Marta Merlo, che dopo la frazione di nuoto erano già in testa. Nella frazione di ciclismo, viaggiando ancora in tandem, hanno mantenuto la testa della gara, dando poi lo scossone finale nella frazione a piedi. A prevalere Lobba (Youth A) su Merlo, vincitrice della categoria Youth B, e Lena Unterweger (Schwimminclub Brixen). Per la società di casa, secondo posto con la Youth B Erica Mazzer, quarta assoluta. Quarta Youth A, la compagna di squadra Viola Pagotto.
Al maschile, grande gara del romagnolo Nicolò Strada. Dopo un nuoto condotto nelle prime posizioni, è andato in testa nella frazione di ciclismo dove ha spinto a tutta. Al rientro in zona cambio è transitato primo, inseguito da Riccardo Brighi (Amici del Nuoto) e da Federico Zamò (Rari Nantes Adria). Strada a piedi ha poi controllato i due inseguitori. Un solo brivido quando all'ingresso nella pista d'atletica dove era posto il traguardo è scivolato per terra. Rialzatosi velocemente è riuscito a mantenere la prima posizione fino sotto il gonfiabile d'arrivo. Quarto, dopo una spettacolare rimonta in bici, l'atleta Silca, Filippo Pradella. Tra gli Youth A vittoria di Giacomo Merlo (Rari Nantes Marostica).
La manifestazione, valida per il circuito Nordest Cup e Coppa Veneto Kids ed Age Group, è proseguita con le batterie dedicate ai Ragazzi, con la vittoria per Davide Fabbi (Cus Parma) e Myral Greco (TD Rimini) e gli Esordienti, con la vittoria di Michele Piovesan (Lc Bozen) e Sara Crociani (Polisportiva Comunale Riccione) e il quarto posto dell'atleta di casa Agnese Passone.
A chiudere la giornata di gare Cuccioli e Mini Cuccioli che hanno fatto emozionare i tanti genitori e gli spettatori venuti a fare il tifo. Tra loro, anche chi era alla prima esperienza nel triathlon, ha gareggiato con la bici "da tutti i giorni" con tanto di portapacchi. Ma ieri, oltre al cronometro, contava divertirsi.


"Ho visto delle gare bellissime, molto combattute e di valore tecnico importante - commenta il presidente di Silca Ultralite Vittorio Veneto, Aldo Zanetti - del resto sono arrivati in piazzale Consolini, che con la sua location si conferma decisamente vincente, quasi tutti i migliori team d'Italia. Una giornata con ritmi frenetici, con la pioggia che è arrivata, per fortuna, solo per le premiazioni".
Soddisfazione anche da oltre confine. In Austria, a Kitzbuhel, quattordicesimo posto (primo degli italiani) per il draghetto di Silca, Federico Spinazzè, nella prova di Coppa Europa Junior.

Accanto a Silca Ultralite Vittorio Veneto, nell'organizzazione del 5° Triathlon Città di Vittorio Veneto, che ha ottenuto l'autorizzazione della Fitri e il patrocinio di Regione Veneto, Provincia di Treviso e Comune di Vittorio Veneto, ci sono Maratona di Treviso Scrl, Nottoli Nuoto e GP Triathlon, il locale Bianconiglio e i partner dedicati Méthode, Silca Spa, San Benedetto, Piovesana Biscotti e Crackers, Margherita e Raxy Line.

Al seguente link foto - CREDIT STEFANO COVRE -
https://www.dropbox.com/sh/xlk6grct703a4jh/AAAbTQcaRxRjDtW281ik20qaa?dl=0

Per presentazione, resoconto, immagini video visitare anche il sito www.atleticasilca.it , la pagina Facebook "Silca Ultralite Triathlon" e il canale You Tube "Silca Ultralite Vittorio Veneto".

CLASSIFICHE QUINTO TRIATHLON SUPER SPRINT VITTORIO VENETO

MASCHILE. Distanza Super Sprint (400 metri a nuoto, 10 km in bici, 3 km a piedi). Age Group. S1. Loris Burger (Hochpustertal) 38’36’’. S2. Federico Daniele (Polisportiva Fossaltina) 36’39’’. S3. Alessandro Fagherazzi (A3) 36’04’’. S4. 1. Andrea Algarotti (Fersan Triathlon) 40’27’’. M1. 1. Michele Bellemo (Delfino Triathon) 36’19’’. M2. 1. Stefano Zenti (Fumane Triathlon) 36’27’’. M3. 1. Claudio Bolletta (A3) 37’10’’. M4. 1. Renato Segat (Freetime Triathlon) 39’30’’. M5. 1. Alberto Naccari (Delfino Triathlon) 46’01’’. M6. 1. Paolo Rossi (Treviso Triathlon) 48’51’’. Junior. 1. Emanuele Tibaldi (Leosport) 35’54’’, 2. Patrick Marchesan (Hochpustertal) 39’06’’, 3. Andrea Rippa (Fersen Triathlon) 41’02’’. Youth B. 1. Nicolò Strada (Polisportiva Comunale Riccione) 32’54’’, 2. Riccardo Brighi (Amici del Nuoto) 32’56’’, 3. Federico Zamò (Rari Nantes Adria) 32’56’’. Youth A. 1. Giacomo Merlo (Rari Nantes Marostica) 34’20’’, 2. Lorenzo Spagnolo (Rari Nantes Marostica) 34’56’’, 3. Federico Zolesi (Cus Parma) 35’03’’.
Ragazzi. 1. Davide Fabbi (Cus Parma) 19’30’’, 2. Sebastian Weissteiner (Schwimmclub Brixen) 19’49’’, 3. Andreas Tiefenbrunner (Lauferclub Bozen) 19’55’’. Esordienti. 1. Michele Piovesan (Lc Bozen) 14’59’’, 2. Tommaso Marogna (Css Verona) 15’09’’, 3. Francesco Strada (Polisportiva Comunale Riccione) 15’16’’. Cuccioli. 1. Lorenzo Barbolini (Schwimmclub Brixen) 8’29’, 2. Elia Baratella (Svv Bruneck) 8’35’’, 3. Jacopo Belluco (Cus Padova) 8’40’’. Mini Cuccioli. 1. Matthias Mario Orlandini (Cus Parma) 7’46’’, 2. Thomas Greco (TD Rimini) 7’53’’, 3. Pietro Festa (GP Triathlon) 7’59’’.

FEMMINILE. Distanza Super Sprint (400 metri a nuoto, 10 km in bici, 3 km a piedi). Age Group. S1. Eva Serena (333 Triathlon) 42’14’’. S2. 1. Aurora Sbicego (Fitri) 54’56’’. S3. 1. Alice Baesso (Castelfranco Triathlon) 50’58’’. S4. 1. Alessandra Fior (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 46’38’’. M1. 1. Elisa Petri (CS Adria Gorizia) 43’41’’. M2. 1. Roberta Milanese (Treviso Triathlon) 48’53’’. M3. Mara Martignon (A3) 47’50’’. Junior. 1. Irene Ferfoglia (Rari Nantes Adria) 39’16’’, 2. Isotta Mancin (Padovanuoto) 42’47’’, 3. Martina Cunico (Schio Nuoto) 43’15’’. Youth B. 1. Marta Merlo (Rari Nantes Marostica) 37’31’’, 2. Erica Mazzer (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 38’11’’, 3. Elisa Marzi (Polisportiva Comunale Riccione) 38’22’’. Youth A. 1. Chiara Lobba (Rari Nantes Marostica) 37’22’’, 2. Lena Unterweger (Schwimminclub Brixen) 37’51’’, 3. Matilde Roncaglia (Amici del Nuoto) 39’12’’.
Ragazze. 1. Myral Greco (TD Rimini) 19’50’’, 2. Lena Goller (Kalterer Sportverein) 20’04’’, 3. Vittoria Ferrarin (CSS Verona) 20’13’’. Esordienti. 1. Sara Crociani (Polisportiva Comunale Riccione) 15’41’’, 2. Matilde Roveda (Amici del Nuoto) 15’53’’, 3. Victoria Dorfmann (Scwimmclub Brixen) 16’30’’. Cucciole. 1. Linda Sanarini (Cus Padova) 8’44’’, 2. Dena Bacher (Schwimmclub Brixen) 9’08’’, 3. Sara Michelli (Ssv Bruneck) 9’15’’. Mini Cucciole. 1. Sofia Guiotto (Leosport) 7’43’’, 2. Mia Marin (Fumane Triathlon) 8’12’’, 3. Matilde Barbolini (Schwimmclub Brixen) 8’33’’.

fonte comunicato società organizzatrice