Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Coppa delle Regioni vincono Emilia Romagna (Junior) e Lombardia (Youth e Ragazzi). Nel Trofeo Italia 2016 successo del CUS Parma

images/2016/News_2016/TRICOLORI_2016/campogalliano/regioni/coppa_regioni_premiazioni_TrofeoItalia.jpg

coppa regioni premiazioni Youth

FLASH: Si è conclusa la due giorni organizzata dall'Avia Pervia a Campogalliano, dopo le finali della Coppa Italia di sabato, si è svolta la Coppa delle Regioni 2016. Al via le categorie Junior, Youth e Ragazzi, ecco i resoconti gara: 

JUNIOR - Partite le Staffette juniores della Coppa delle Regioni. Le prime ad uscire dall' acqua sono Sharon Spimi e Sara Moretti delle due squadre dell'Emilia Romagna seguite da Michela Pozzuoli ( Lazio), Fabiola D'Antino ( Lombardia ) e Giorgia Palieri ( Piemonte). Le due romagnole prendono il largo con la Spimi che rientra da sola con 24" sulla Moretti vittima di un salto di catena e 55" sulle altre regioni. Al primo cambio Emilia Romagna sempre avanti con Veneto in seconda posizione e Lazio in terza. Le frazioni successive vedono il consolidarsi del primo posto dell' Emilia Romagna prima con Giulio Soldati e poi Tania Molinari, mentre il Veneto prima con Mirko Lazzaretto e poi con Chiara Lobba si posiziona saldamente in seconda posizione. Terzo posto per il Lazio ad oltre 2' dalla testa. Nell'ultima frazione l'Emilia Romagna schiera il giovanissimo Nicolò Strada che non cede nulla agli junior che lo inseguono e porta la propria Regione alla vittoria finale; secondo posto per il Veneto con Federico Spinazze', terzo per il Lazio con Boraschi. Quarto posto per il Piemonte che aveva provato a giocarsi il tutto per tutto con Sergiy Polikarpenko fresco vincitore della Coppa Europa di Zagabria. 

YOUTH - Alle 10.00 in punto sono le staffette youth a partire. Dopo un nuoto concitato escono dall' acqua il Piemonte con Carlotta Missaglia , il Lazio 2 con Alice Comotto ed Emilia Romagna 2 con Elisabetta Scarpellini. La frazione di ciclismo, complice una caduta rimescola le carte; la Missaglia entra in t2 con 50" di vantaggio su un gruppo compatto di 9 Regioni, ma esce prepotentemente Beatrice Mallozzi per Lazio 1 che va al cambio per prima. Secondo il Piemonte, terzo il Lazio, quarta la Lombardia e quinta l'Emilia Romagna. La frazione maschile vede nuovamente il Piemonte in testa con Nicolò Ragazzo, ma Riccardo Brighi per l'Emilia Romagna accorcia le distanze cambiando a 20" e lasciando ad altri 15" Davide Ingrilli ( Lombardia ) e Carletti ( Lazio). Giada Romano mantiene il vantaggio sulle inseguitrici che si compattano in t1 e non riescono a guadagnare nulla nei 6km di ciclismo. Francesca Porri per la Lombardia ricuce il gap sul Piemonte, mentre Emilia Romagna con Elisa Marzi da' il cambio per terza a 25" seguita a 5" da Fulvia Caterini per il Lazio. In acqua si formano due coppie : Lombardia con Riccardo Saletta e Piemonte con Nicolo' Fontana ed a 17" Emilia Romagna con Alessio Crociani e Lazio con Samuele Angelini. I 6km sono tiratissimi ed i 4 rientrano assieme in T2 con Crociani che guadagna qualche secondo sugli altri youth; i 2km finali vedono sbucare sul lungo rettilineo Crociani e Saletta spalla a spalla . È vittoria per la Lombardia per una manciata di centimetri davanti ad Emilia Romagna e Piemonte. Più attardato il Lazio; quinto il Veneto.

RAGAZZI - Vince la Lombardia (Ceddia, Cantù, Sacchi, Albanese) davanti al Sudtirol Alto Adige (Goller, Weissteiner, Plaikner, Messmer) e Piemonte-Valle D'Aosta (Aguiari, Barale, Gatti, Polikarpenko K.). Dietro di loro 4° Emilia Romagna (Greco, Giovannini, Ghinelli, Fabbi), 5° Lazio (Bianchi, Poenix, Terrinoni, Angelini F.) e  6° Veneto (Castagna, Menefuzzo, Toneatti, Biz). 

TROFEO ITALIA 2016 - Con la prova di Campogalliano si è chiuso il Trofeo Italia 2016. La vittoria è andata al CUS Parma davanti alla Minerva Roma e al Tri Team Brianza. Al 4° posto si è classificato il TD Rimini, 5° il Torino Triathlon, 6° il Cnm Triathlon, 7° Sabina Tevere, 8° Green Hill, 9° Polisportiva Riccione e 10° il  Csa Gorizia.

- Seguono approfondimenti - 

Classifica Coppa Regioni 2016 - Junior

Classifica Coppa Regioni 2016 - Youth

Classifica Coppa Regioni 2016 - Ragazzi

Classifica finale Trofeo Italia 2016

coppa regioni premiazioni Junior

Premiazioni Coppa Regioni 2016 - JUNIOR; foto nel titolo Premiazioni YOUTH

coppa regioni premiazioni ragazzi

Premiazioni Coppa Regioni 2016 - RAGAZZI

/>Premiazioni TROFEO ITALIA 2016