Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Raschiani Triathlon Pavese vince il circuito nazionale Duathlon 2016

images/2016/News_2016/gare_2016/triathlon_pavese/circuito_duathon_finale_pavia.jpg

podio circuito

 

Si è concluso a Pavia, domenica scorsa 23 ottobre, il circuito nazionale di Duathlon 2016, che ha fatto registrare la vittoria ‘in casa’ della società Raschiani Triathlon Pavese, organizzatrice anche della 5^ ed ultima prova. Alle spalle del Raschini Triathlon Pavese, si sono piazzate la TD Rimini, 2^ e 3^ la Freezone.

La gara femminile individuale è stata vinta dall’atleta ‘di casa’ Sara Dossena, mentre la classifica individuale maschile del duathlon di Pavia, disputato sotto un’incessante pioggia, è stata vinta da Massimo Cigana (società Eroi del Piave).

Classifica di circuito 

 IL RASCHIANI TRIATHLON PAVESE VINCE IL CIRCUITO DUATHLON 2016
Trionfo di SARA DOSSENA e MASSIMO CIGANA nella gara individuale

Una Fredda domenica autunnale (23-10-2016) e una leggera pioggerella, non hanno rovinato una vera e propria festa di sport a Pavia in occasione della 5^ tappa e finale del Circuito Duathlon Nazionale Fitri 2016.
395 atleti provenienti da tutta Italia per il 6^ Duathlon Città di Pavia che quest’anno per l’occasione è stato corso in formula sprint di rank con bici da corsa. Polo logistico il centro sportivo per eccellenza del Comune di Pavia con base per iscrizioni, zona cambio, pasta party e premiazioni presso la palestra del famoso Pala Ravizza in via Treves, partenza all’esterno e transito nella prima frazione e arrivo all’interno del Campo Coni di Atletica attiguo su un nuovo manto in tartan. Gare femminili e maschili ben distinte in format Campionato Italiano, percorsi totalmente chiusi al traffico in entranbi sensi di marcia con un percorso bike sulla tangenziale est in direzione broni, Grazie all’indispensabile e ottima collaborazione e supporto dell’Assessorato allo sport e mobilità presieduto da Davide Lazzari, e alla Polizia Locale diretta dal Vice Comandante Maurizio Camagni e dalla protezione civile che hanno presidiato la zona per una perfetta riuscita della manifestazione.
Ore 13.30 partenza della gara femminile con oltre un’ottantina di atlete, vinta con una gara in solitaria sin dai primi metri di corsa da Sara Dossena del Raschiani Triathlon Pavese in 1:01:13, seguita da Alice Capone Canottieri Napoli 1:04:29, Cecilia D’Aniello TD Rimini 1:04:57, a completare il quintetto assoluto Ilaria Zavanone del Raschiani Triathlon Pavese e Patrizia Dorsi del Piacenza Tri Vivo.
Ore 15.15 partenza della gara maschile con oltre 310 atleti, vinta anche in questo caso in solitaria sin dai primi metri da Massimo Cigana degli Eroi del Piave in 53:47, seguito da Marco Tosi del Feralpi in 54:45 e Federico Incardona del NLF in 54:49, a completare il quintetto assoluto Mattia Camporesi TD Rimini e Michele Sarzilla del Raschiani Triathlon Pavese.
Con la partecipazione di oltre 105 atleti, la società organizzatrice il Raschiani Triathlon Pavese già in testa al circuito per le prime tre gare di Lecco, Firenze e Isso, passata di poco al secondo posto dopo la lunga trasferta a Sapri della domenica precedente, si aggiudica la classifica finale del Circuito Duathlon Fitri 2016 con 2212 punti.

Classifica Finale Circuito Duathlon 2016

1° RASCHIANI TRIATHLON PAVESE 2212 punti
2° TD RIMINI 1369 punti
3° FREEZON 981 punti
4° MINERVA ROMA 936 punti
5° CANOTTIERI NAPOLI 800 punti
6° CUS PARMA 672 punti
7° AZZURRA TRIATHLON 631 punti
8° LOS TIGRES 608 punti
9° MAGMA TEAM 348 punti
10° CUS PROPATRIA MILANO 321 punti

“E’ stato una giornata di grandi emozioni - dichiara il Presidente e Organizzatore Andrea Libanore - grazie a un successo multiplo se penso allo sforzo organizzativo, allo sforzo di coinvolgimento alla partecipazione ti tanti ns splendidi atleti, alla splendida vittoria assoluta di Sara applauditissima in casa, alla top five di altri due nostri atleti, alla partecipazione di atleti provenienti da ogni parte d’Italia con tanti Campioni con Massimo Cigana in testa, alla perfetta riuscita della manifestazione su un nuovo tracciato. Grazie a tutti ed ora vi aspettiamo per la finale del Circuito Cross a San Martino Siccomario domenica 30 ottobre”.

(fonte comunicato società organizzatrice)

 

podio a 5 uomini

 

podio a cinque donne

/>@ foto partenza Studio Garbi