Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

26° Triathlon di Andora: i vincitori

images/2017/Gare/andora/podio_femminile_andora_2017.jpg

podio maschile andora 2017

 

Vittoria transalpina sia in campo maschile, Raphael Montoya, sia femminile con Cassandre Beaugrand.

Migliori degli italiani, Massimo De Ponti e Alessia Orla ambedue classificati al terzo posto delle rispettive prove. Si è svolta in condizioni climatiche ideali la 26^ edizione del Triathlon di Andora. Molto alti anche quest’anno numeri, oltre 800 i partenti in rappresentanza di 13 regioni Italiane oltreché Francia, Inghilterra e Cile.

La manifestazione è stata organizzata come sempre dall’Andora Race in collaborazione e Patrocinio del Comune di Andora oltre che con il Patrocinio della Regione Liguria e della Provincia di Savona. Combattuta la prova tra gli uomini, dove si è registrato anche quest’anno un dominio stranero con 7 atleti di Francia ed Inghilterra nei primi 10 posti. La gara viene decisa nella terza ed ultima frazione di corsa a favore del Francese Raphael Montoya in 59.12, che supera nettamente il britannico tesserato PPR Team, Raoul Shaw, vincitore nel 2014, 1.00.09. Al terzo posto l’atleta azzurro del C.S. Carabinieri, Massimo De Ponti, 1.00.31, mentre al quarto ancora un Francese Pousson Julien,1.00.33 e quinto l’italiano Riccardo Mosso, Team 707, 1.00.53

Nella gara femminile, oltre 100 le donne al via, si è registrata la netta vittoria della Francese Cassandre Beaugrand, 1.06.48, davanti alla compagna di squadra, Periault Leonie, 1.08.01. Al terzo posto l’azzurra, Alessia Orla, DDS, 1.08.30. Quarta e quinta classificate ancora le Francesi, Sandra Dodet,1.08.39 e Guerard Justine, 1.09.32. Anche questa prova si è decisa nella terza ed ultima frazione di corsa dopo che le prime tre classificate si erano presentate appaiate in zona cambio T2 .

“ Siamo molto soddisfatti - afferma il Presidente dell’Andora Race Carlo Rista – tutto è andato per il meglio ed anche il tempo è stato dalla nostra parte. La 26^ edizione si chiude in modo eccellente sia dal punto di vista tecnico che partecipativo.” Non mi resta che ringraziare i tanti partecipanti, i tantissimi volontari, gli sponsor , l’Amministrazione Comunale e tutte le associazioni che hanno fattivamente collaborato e reso possibile la realizzazione della manifestazione. Non mi resta che dare appuntamento a tutti per maggio 2018. “

Tutti le classifiche sono consultabili su sito www.fitri.it  oppure www.nextrace.net 

classifica uomini

classifica donne

fonte comunicato società organizzatrice