Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

IRONLAKE Mugello MEDIO&OLIMPICO: il resoconto di una grande giornata di vero Triathlon No Draft!

images/2017/Gare/trievolution/arrivo_fontana_medio_ironlake2017.jpg

 

partenza nuoto ironlake2017

 

Domenica scorsa si è disputata la 14^ edizione di IRONLAKE Mugello MEDIO e OLIMPICO, entrambe gare No Draft che hanno registrato una grande partecipazione con quasi 600 partecipanti in rappresentanza di oltre 100 Società sportive e centinaia di persone del pubblico! 

Una giornata primaverile con clima gradevole ha regalato due competizioni davvero spettacolari sia per livello tecnico, in particolare nell'Olimpico, che per numero e soddisfazione dei partecipanti!

Partenza dell'evento con il Medio alle 10.30, dopo la frazione di nuoto il primo ad uscire dall’acqua è stato Emanuele Ciotti (The Hurricane) mentre la prima donna Elisa Razzi (TRIevolution). Durante la frazione ciclistica si sono mescolate le carte e tra gli uomini ha preso il comando tenendolo fino alla fine Matteo Fontana (MMTT) che tornava in gara dopo un lungo infortunio  e andava a vincere con il tempo di 3h57’34’’, alle sue spalle  Davide Rossetti (Team Bike Gussago) 4h00’49’’ e al terzo Emanuele Ciotti (The Hurricane) 4h04’45’’, tra le donne nel medio nei quattro giri previsti hanno preso il comando l’esperta ciclista Chiara Ciuffini (TRIevolution) e Michela Santini (Firenze Triathlon) che, uscita per prima dalla T2, ha affrontato in solitaria i 21 km di corsa andando a vincere con il tempo di 4h48’46’’ davanti a Elisa Razzi (TRIevolution) 4h58’17’’ e Monica Ferrari (PPR) 5h01’52’’.


Il Triathlon Olimpico ha preso il via alle 11 e tra gli uomini in acqua subito al comando si è portato il poliziotto Andrea Secchiero (FF.OO.) seguito a pochi secondi da Mauro Pera (PPR). I due hanno condotto una gara anche nei  40 km di ciclismo molto vicini, giunti in T2 il poliziotto milanese ha allungato andando a vincere con il tempo di 2h04’45’’, al secondo posto Mauro Pera 2h06’58’’ e al terzo posto Federico Gregorio Incardona (NLF) 2h07’52’’. Tra le donne batteria unica e durante la frazione natatoria ha preso subito il comando tenendolo per tutta la gara Margie Santimara (TD Rimini) avvantaggiata di circa 2’ sulle inseguitrici Federica Fanciullacci (Dermovitamina b) Side) e Lina Manzo (Chimera Triathlon), durante la frazione ciclistica la lunghista Marta Bernardi ha recuperato il secondo posto giungendo in T2 con un ritardo di 2’ su Margie Santimaria (T.D. Rimini) e nei 10 km finali ha mantenuto il comando andando a vincere con il tempo di 2h18’16’’, al secondo posto Marta Bernardi (TRIevolution) 2h20’42’’ e al terzo posto Chiara Ingletto (Firenze Triathlon) 2h26’55’’.

 

Gradita presenza alle premiazioni quella del Presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani con la Consigliera Regionale Fiammetta Capirossi e del Sindaco di Barberino del Mugello Giampiero Mongatti insieme al Vice Sindaco Sara di Maio e all'Assessore allo Sport Aleandro Del Mazza, questo a testimonianza del rilievo istituzionale che ha raggiunto la manifestazione in questi anni e della proficua collaborazione con il territorio. Naturalmente il successo riscontrato da questa bellissima 14^ edizione è merito di tutti i soggetti coinvolti: Enti, Associazioni e singoli che ci hanno creduto e che hanno dedicato impegno e passione! Ci teniamo pertanto a ringraziare di cuore innanzitutto il Comune di Barberino di Mugello che con la Polizia Municipale e l'Ufficio Tecnico hanno garantito la logistica, gli allestimenti e la perfetta gestione della viabilità e del percorso bike in piena sinergia con il Comando dei Carabinieri, la Protezione Civile, l'ANC di Borgo San Lorenzo e l'AEOP di Firenze. Ringraziamo il Circolo Nautico Mugello, il Bahia e Toscana SUP per l'ottimo servizio di assistenza in acqua, la Pro Loco di Barberino del Mugello per i servizi pre gara, agli atleti ed al pubblico, il G.S le Panche Castelquarto e lo "Staderini Team" per la gestione esemplare dei ristori gara. Per l'assistenza sanitaria un ringraziamento all'ANPAS Toscana e alla P.A. Bouturlin. Infine un particolare grazie al gruppo giovani ''Liberamente'' di Barberino di Mugello che ha collaborato in tutte le fasi organizzative e di gara dimostrando entusiasmo ed impegno!

Per guardare e scaricare le foto evento www.fotorun.it 

(fonte comunicato società organizzatrice)

arrivo santimaria ironlake 2017

arrivo santini medio ironlake 2017

arrivo secchiero 1 ironlake2017