Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Ugazio terzo al Challenge Davos

images/2018/gare_internazionali/Challenge/medium/Ugazio_ARRIVO_DAVOS.jpg
Challenge

Una splendida giornata di sole ha accolto gli atleti a Davos, lo scenario delle alpi Svizzere ha reso il contesto unico. Gli atleti professionisti sono partiti alle 10.55 dalle fredde acque del lago di Davos per affrontare la prima frazione natatoria. Usciti dalla prima frazione i favoriti Pieter Heemery e Sven Riederer hanno preso il comando sulla salita al Fluelapass e l’hanno mantenuto fino alla fine. Arrivati in T2 affrontano la mezza maratona dove lo svizzero Sven guadagna 30 “e si aggiudica la prima posizione. Ugazio accusa il freddo del lago e esce con circa 3’ di ritardo dal gruppo di testa, ma riesce con un’ottima frazione ciclistica a guadagnare la terza posizione e mantenerla fino all’arrivo.

“Nella mia prima prova di Challenge su distanza media ho potuto confrontarmi con atleti di fama internazionale e sono riuscito ad ottenere una buona prestazione nonostante il malessere della prima frazione - racconta Ugazio - Mi aspettavo una buona frazione nella bici, ma il risultato migliore l’ho avuto nella corsa dove ho fatto registrare il miglior tempo, sono quindi molto soddisfatto del mio primo Challenge e di avere ottenuto la qualifica per il campionato che si svolgerà a Samorin in Slovacchia il 2 giugno 2019".

 

IL PODIO MASCHILE

1 Sveden Riederer 3.41’19”
2 Pieter Heemeryck 3.41’50”
3 Ugazio Marcello 3.44’04”

 

Risultati completi

Informazioni

 

(fonte: comunicato stampa Marcello Ugazio)