Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Triathlon Trapani Cup: il resoconto

images/2021/Gare_ITALIA/Trapani_Cup/medium/partenza.jpg

Nuova location, già testata con successo a giugno, per la quindicesima edizione ricavata nell’area antistante piazza Vittorio sfruttando la spiaggetta con tutta la sua passerella per la frazione di nuoto con il suo limpido specchio d’acqua con 200 triatleti provenienti da ogni parte della Sicilia. La manifestazione organizzata dalla asd Triathlon Team Trapani e Aquarius Nuoto con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale e partners il Club Panathlon di Trapani è stata valevole quale tappa del campionato italiano giovani e trofeo italia giovanissimi oltre ad essere valida quale 4^ tappa del trofeo regionale Sicilia.

Come al solito impeccabile lo staff organizzativo coordinato dal direttore gara Leo Vona che ha allestito un campo gara curato nei minimi particolari favorito anche dalla giornata tipicamente estiva con condizioni per la frazione di nuoto di mare piatto.

Alla presenza del Sindaco Giacomo Tranchida, del Vicesindaco Enzo Abbruscato e della Delegata Coni Prof.ssa Elena Avellone è stata aperta la manifestazione con il Supersprint Age Group sulla distanza di 400m nuoto, 10km bici e 3km corsa che si sono dati battaglia su un percorso spettacolare e veloce.

Tutto secondo pronostico con l’azzurro Daniele Gambitta della Magma Team che ferma il cronometro in 30’31” staccando di una manciata di secondi il campione italiano giovani della Now Team Giovanni Lombardo 30’48”, al terzo posto Enrico Schiavino Magma Team in 31’04”, quarto Alessandro Giacalone Just Triathlon 31’17”, quinto Riccardo Cultore 31’19”, sesto Luigi Saporito 31’24”; In campo femminile podio tutto Magma Team con vittoria di Cristina Ventura 34’07”,seconda Marta Catalano 34’50”, terza Gaia Patrinicola 34’51”, quarta Irene De Luca Now Team 36’00”, quinta Giulia Mazza Immedia sport Extreme Ct 36’56”, sesta Marianna La Colla Extrema asd 37’33”.
Ottimo il comportamento degli atleti di casa del Triathlon Team Tp presenti in massa all’evento con Gaspare Scalabrino quattordicesimo in 34’11” , migliore dei Trapanesi, e Michele Trapani sedicesimo in 34’47”. Tanti i podi di categoria conquistati, salgono sul gradino piu’ alto Michele Trapani e Dado Chimieri,sul secondo gradino Gaspare Scalabrino,Giuseppe Adamo, sul terzo gradino Paolo Castronovo, Giovanni Manzella; piazzamenti per Giovanni Salamone, Mirko Di Carlo Cuttone, Gaspare Volo, Fabrizio Gallo, Salvatore Incandela, Roberto Vacirca,Giuseppe peraino, Riccardo Manzella,Gaspare Daidone.

A seguire l’Aquathlon con l’avvicendarsi delle frazioni corsa-nuoto-corsa con le batterie giovanili dai 6 ai 18 anni, fiore all’occhiello dell’organizzazione, come sempre avvincenti e spettacolari.
Nei minicuccioli f si aggiudica la gara Chiara Del Bosco della Extrema asd ; nei minicuccioli m vince Orazio Acciarito Magma Team; nei cuccioli m. primo Piazza Francesco del TCPA2 con Simone Alastra Aquaris/Triteam Tp settimo e in quella femminile prima Miriam Acciarito Magma Team, al secondo posto la Trapanese Chiara Di Mauro con quarta e quinta Sofia Morfino e Claudia Lo Pinto;negli esordienti m vince Luca Baiano Immedia Extreme Ct con Vincenzo verro e Andrea Cardillo Aquarius/Triteam Tp decimo e dodicesimo e in quella femminile si aggiudica la gara Alice Mazza Immedia Ct con le Trapanesi Roberta Giurintano,Eleonora Danese e Giorgia Gucciardi a ridosso del podio; nei ragazzi primo Mario Magliocco Now Team con gli atleti del Aquarius/Triteam che si piazzano al decimo posto con Giorgio Pappalardo, dodicesimo Damian Lombardo seguito da Giovanni Pulieri e Simone Carpitella; nelle ragazze vince Chiara Catalano della Magma Team; nei Youth A M. e F. vincono Giovanni Lombardo e Giulia Mazza; nei Youth B M. e F. al primo posto Riccardo Giordano Mimmo Ferrito Pa e Marta Catalano Magma Team.

 

(fonte: comunicato stampa società organizzatrice)