Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Convegno Nazionale Tecnico Scientifico: grande successo per la prima edizione online

Una massiccia e qualificata partecipazione e il grande interesse suscitato dagli argomenti trattati ha caratterizzato la 9^ edizione del Convegno Nazionale Tecnico Scientifico della Fitri organizzato dal Settore Istruzione Tecnica, che si è svolto online in teleconferenza vista l'attuale situazione di emergenza sanitaria.

All'evento formativo dal titolo “Essere allenatore: il ruolo del tecnico sportivo”, come da regolamento SIT 2020, hanno preso parte 156 tecnici federali con la qualifica di Allenatore, Coordinatore e IV Livello CONI e i membri dello Staff Tecnico FITRI, accolti dal Presidente della Federazione Italiana Triathlon Luigi Bianchi che ha aperto i Convegno dando il benvenuto ai partecipanti. “Anche se questo Convegno è stato sviluppato in maniera differente rispetto agli anni scorsi, ha indubbiamente mantenuto l'alta qualità dei contenuti – sottolinea Bianchi – per questo ringrazio il SIT e il Responsabile del Settore Istruzione Tecnica Costantino Bertucelli per aver messo in piedi questo appuntamento denso di argomenti di grande interesse e per il grande lavoro svolto in questi anni. Devo dire grazie anche ai nostri sponsor che ci hanno sostenuto anche durante questi mesi particolarmente difficili. Ritengo che il tecnico sia una figura chiave in una Federazione e che abbia il compito di lavorare sulle nuove leve e di trasmettere valori positivi – aggiunge il presidente della FITRI – In questo periodo, siamo intervenuti con aiuti importanti tra cui l'aver reso gratuiti la maggior parte degli appuntamenti di formazione per i nostri tecnici mentre proprio ieri abbiamo dato il via al rimborso delle quote di tesseramento degli atleti. Gli aiuti servono per guardare avanti: dobbiamo affrontare questo momento con serietà e attenzione, ma con la certezza di poterne uscire lavorando nella stessa direzione in maniera collaborativa e attenendoci alle direttive che ci vengono fornite”.

Costantino Bertucelli, responsabile del Settore Istruzione Tecnica della Fitri, membro del coordinamento didattico del Settore Istruzione Tecnica Fitri e collaboratore della della Scuola dello Sport di Roma come docente di Coaching Sportivo, ha aperto i lavori del 9° Convegno Nazionale Tecnico Scientifico sottolineando che “con la Federazione, a partire dal presidente e dal segretario generale, e arrivando agli uffici del settore, siamo riusciti a trasformare la crisi in opportunità, mettendo in piedi un portale per la formazione in poche settimane. Siamo riusciti ad organizzare praticamente tutte le attività programmate, corsi per istruttori e allenatori, i convegni di macro area, confermando la partnership con Dorelan in questo ambito e riscontrando un grande successo numerico di partecipazione”.

La scaletta degli interventi, condensata in una fitta sessione di tre ore nella mattinata odierna, si è aperta con il momento dedicato alla Leadership trasformazionale. Ha affrontato il tema Claudio Mantovani, docente della Scuola dello Sport CONI Servizi dal 1987 e dal 2010 Responsabile Scientifico dell’Area Tecnica. Mantovani, inoltre, vanta collaborazioni con diverse federazioni sportive tra cui Baseball e Softball, Pallacanestro, Pallavolo, Badminton e Tennis.

A seguire, la parola è passata a Joel Filliol, un coach di riferimento del panorama mondiale del triathlon che nelle ultime otto stagioni ha supportato 7 campioni del mondo e ottenuto oltre 30 successi e 90 podi in World Triathlon Series. Filliol, Olympic Performance Director della FITRI e dunque responsabile della pianificazione e della preparazione del Programma Olimpico a supporto dei migliori atleti e allenatori italiani nel raggiungimento delle loro migliori prestazioni ai Campionati del Mondo e ai Giochi Olimpici, ha incentrato la sua relazione sui 10 requisiti dell’allenatore eccellente.

Per la terza relazione della giornata, Lorenza Bernardi, ex nazionale di Karate che ha collaborato con diverse case editrici in qualità di redattrice e successivamente si è avvicinata al triathlon fino ad occuparsi dell’insegnamento ai giovani e diventando tecnico societario e responsabile del settore giovanile della Lombardia, ha affrontato il tema delle Ispirazioni per la crescita di atlete e atleti.

Dopo oltre tre ore di intenso lavoro, seppur svolto a distanza, si è concluso il 9° Convegno Nazionale, un'edizione più che mai digitale, ma, ancora una volta, di altissima qualità.

 

Notizia correlata:
Convegno Nazionale Tecnico Scientifico: appuntamento online il 14 novembre