Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Tricolori Duathlon Giovani Cuneo, titoli a staffetta per Cuneo 1198 e Raschiani Triathlon Team

Dopo la giornata dedicata alle gare individuali che ha incoronato i campioni italiani Youth, Piazza Galimberti a Cuneo ha festeggiato e vestito con le maglie tricolori le squadre a staffetta mista 2+2. Nella categoria Junior la vittoria in sicurezza è andata al Raschiani Triathlon Team con Sacchi, Leone, Prestia e Astori e grande festa in piazza per Cuneo 1198 che ha vinto in casa la gara della categoria Youth con Lavagno, Romano, Demarchi e Matarazzo.

Il podio Junior con alla partenza 11 team per 44 atleti al via, si è completato con il secondo posto della Minerva Roma di Terrinoni, Gazzina, Greco e Viscoso ed il terzo del CUS Pro Patria Milano con Erman, Castelli, Spreafico e Confalonieri. Come di consueto per le premiazioni giovanili, sono stati premiati la squadra quarta classificata la Silca Ultralite con Secchi, Sfregola, Dal Mas e Mazzolin, la quinta classificata il Bressanone Nuoto con Strobl, Lanzinger, Plaikner e Weissteiner e la sesta il Magma Team con Catalano, Pavone, Gambino e Gambitta.

Il podio Youth ha visto al secondo posto conquistare la medaglia d’argento il CUS Pro Patria Milano con la squadra Orsolini, Perrella, Laschi e Paoletti e team medaglia di bronzo il Bressanone Nuoto con Oberhofer, Lanzinger, Fischer e De Nigro. Al quarto posto la società Minerva Roma con Greganti, Panichi, Cozzi e Carboni, quinto posto al traguardo per il CUS Pro Patria Milano con Paoletti, Espuna Larramona, Fabris e Moruzzi e sesto per il Cuneo 1198 con Bogiatto, Giraudo, Vizio e Ferrero. A premiazione per l’impossibilità dei secondi team di andare a podio salgono Pavanello Eroi del Piave con Carniato, Fantin, Maso e Pavanello (settimi al traguardo) e il T.D. Rimini con Crociani, Zennaro, Alessandri e Sarti (ottavi all’arrivo). Alla gara hanno preso il via 32 team per 128 atleti.

La lunga due giorni dedicata al Duathlon Giovanile si è conclusa con la gara Mixed Relay Ragazzi con 19 team al via. Vittoria per la squadra schierata con Belletti, Greco, Verde e Alessandri della società T.D. Rimini, secondo posto per la società Minerva Roma con Rosamilia, Iaconi, Negroni e Basta, terzo per il Doria Nuoto Loano con Guarisco, Trincheri, Sclavo e Giacalone. Chiudono le premiazioni il quarto classificato Friesian Team con Banfi, Bellucco, Baldo e Foroni, quinta posto per Krono Lario Team di Morino, Mapelli, Corbetta e Villa, sesto il CUS Parma con Vizio, Zanirato, Percudani e Luppi.

La mattinata di Cuneo si è aperta con la Mixed Relay Sviluppo dove 32 team composti da 1 donna e da 3 uomini di diverse società hanno sperimentato il nuovo format introdotto per la prima volta a Lovadina anche se con la 2+2. La gara è stata vinta dal team composto da Ribatti, Cultore, Lombardo, De Luca, secondo posto per Basso, Piras, Spanu, Cianci, terzo per il team di Messina, Lisi, Cossu, Facco, quarto posto per Grossi, Gai, Giuliano, Brianzi, quinto per Griffith, Ferrari, Casadei, Poli e sesto classificato il team di Mignacca, Spreafico, Balestreri, Chiorboli.

Una due giorni davvero entusiasmante questa che si è conclusa a Cuneo nello scenario unico di piazza Galimberti – dichiara a conclusione dell’evento il Presidente FITRI Riccardo Giubilei – “La città ci ha accolto ancora una volta con grande entusiasmo e disponibilità e per questo voglio ringraziare l’Amministrazione Comunale nella persona dell’Assessore allo Sport e alla Cultura Cristina Clerico oltre che gli Alpini, i volontari ed ovviamente la società organizzatrice che ha dimostrato il livello raggiunto dai nostri organizzatori. Oltre mille ragazzi in gara per una due giorni che ha impegnato tutti i nostri protagonisti dell’attività giovanile, decine di società da tutte le Regioni hanno gareggiato nell'individuale e nella Mixed Relay, in una due giorni intensissima che ci ha reso molto soddisfatti. Voglio inoltre ringraziare del lavoro svolto, il Coordinatore Attività Giovanile Alberto Casadei e tutto il suo staff, i referenti Macro Area presenti Antonello Mastrofilippo, Fabio De Niccola e Paolo Zunino, gli RGT, ringrazio Luigi Ruperto, Stefano Bettini, Enzo Fasano, Martino Colosi e tutti quelli che hanno lavorato a questa due giorni. Tutta l’area tecnica era presente, a partire dal Direttore Sportivo Simone Biava e dal responsabile area sviluppo Andrea Gabba, tutti insieme stanno lavorando per la crescita dei nostri giovani. Ora appuntamento a Sanremo con la Crono e la Coppa delle Regioni dove i territori saranno protagonisti. L’Italia del Triathlon è in continuo movimento in questo finale di stagione molto inteso e ringrazio le società, i tecnici, gli accompagnatori e tutti quelli che con un lavoro impagabile portano avanti il nostro movimento. In sintesi è premiato il gioco di squadra su cui stiamo puntando.”

 

CLASSIFICHE

C.I. DUATHLON GIOVANI STAFFETTA 2+2 JUNIOR

C.I. DUATHLON GIOVANI STAFFETTA 2+2 YOUTH


GARA STAFFETTA 2+2 RAGAZZI

GARA MIXED RELAY SVILUPPO

Campioni Youth Cuneo 2021

podio tricolori junior 2021

podio tricolori youth cuneo 2021

staffette ragazzi cuneo2021

Podio Mixed Relay Sviluppo CUNEO 2021

 

- seguono aggiornamenti -