Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Confermata la Europe Triathlon Cup a Caorle il 15 e il 16 maggio

images/2021/Gare_INTERNAZIONALI/Europe_Cup_Caorle/archivio/medium/fed23aa5-8373-47de-8728-e727f28aa592.jpg

Il triathlon non si ferma: confermata la Europe Triathlon Cup in programma il 15 e il 16 maggio a Caorle (VE). L’evento di carattere internazionale è inserito nel registro Coni delle manifestazioni di preminente interesse “continentale” e ha quindi l’autorizzazione per lo svolgimento anche nel caso in cui l’Italia e, nello specifico, la Regione Veneto si trovasse, in quel weekend, in zona “rossa”. Lo staff organizzativo di Silca Ultralite Vittorio Veneto non ha mai smesso di lavorare, anche in questo periodo di forte incertezza, legata alla nuova fase della pandemia per il Covid-19, e, in piena collaborazione con il Comune di Caorle e Fondazione Caorle Città dello Sport, sta portando avanti le fasi organizzative dell’impegnativa manifestazione che accoglierà atleti (delle categorie Élite e Junior) provenienti da tutta Europa (e da fuori continente). La Europe Triathlon Cup sarà, di fatto, il primo evento di triathlon europeo dopo la riapertura (il primo maggio) della finestra per la qualifica alle Olimpiadi di Tokyo 2021. Attesa dunque per la partecipazione degli atleti che andranno a caccia di punti importanti per il ranking e si confronteranno con gli avversari anche in vista dei campionati europei sprint Élite e Under 23 in programma a giugno a Kitzbuhel, in Austria.

“Siamo molto impegnati nelle fasi organizzative di questo evento di per sé già complesso in quanto di livello internazionale – commenta il presidente di Silca Ultralite Vittorio Veneto, Aldo Zanetti – di fatto a rendere più complicate le cose ci sono le normative anti Covid. Avendo già organizzato nel 2020 il primo evento di triathlon post lockdown, sappiamo che c’è molto da fare, ma, come già abbiamo fatto lo scorso anno, siamo pronti ad organizzare una manifestazione in piena sicurezza. Nel pieno rispetto delle normative di Europe Triathlon, predisporremo inoltre anche i tamponi per atleti, allenatori e staff dei team che parteciperanno all’evento. Certo, un altro ulteriore impegno, non solo in termini di risorse umane da impegnare sul campo, ma anche a livello economico, essendo questo un ulteriore onere in carico al LOC, il comitato organizzativo locale. Crediamo però che il triathlon debba ripartire e lo faremo con un grande evento internazionale, a Caorle, città che ha ormai legato il suo nome alla multidisciplina”.

Lo staff di Silca Ultralite Vittorio ha nel frattempo ultimato la guida atleti che è già stata pubblicata nel sito di Europe Triathlon (qui il link della news). Seguiranno aggiornamenti e dettagli con l’avvicinarsi della manifestazione. Fin da venerdì 14 maggio gli atleti potranno “familiarizzare” con il campo gara che avrà come suo centro piazzale Portesin, con l’arrivo posizionato, per la prima volta, in corso Genova, nel cuore di Porto Santa Margherita. Oltre alle due gare internazionali, sprint Élite e supersprint Junior, in programma domenica 16 maggio anche il tradizionale Triathlon Sprint Rank Gold Città di Caorle aperta per i triathleti dalle categorie Youth B fino agli Age Group.  

 

(fonte: comunicato stampa comitato organizzatore)