Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Mondiali Multisport Pontevedra: Seregni iridata nell'aquathlon

images/2019/gare_internazionali/mondiali_multisport_Pontevedra/aquathlon/medium/59299183_2266659746884015_6957347918550401024_n.jpg
Mondiali Aquathlon

Dopo il successo in ambito continentale, Bianca Seregni si prende lo scettro mondiale dell'aquathlon. La portacolori della Raschiani Triathlon Pavese centra il titolo iridato juniores ai Mondiali Multisport di Pontevedra (Esp) mettendosi alle spalle la lussemburghese Eva Daniels (a 2 secondi) e l'ungherese Marta Kropko (a 15 secondi). Per la cronaca, la Seregni ha chiuso la gara al 5° posto assoluto.

Sono molto contenta della gara, ho debuttato ai Mondiali con una vittoria – dice una felicissima Bianca Seregni dopo aver ritirato la medaglia d'oro – È stata una gara di altissimo livello. Anche se c'era molta corrente e l'acqua era freddissima, sono uscita molto bene dalla prima frazione. Ho avuto qualche problema con la muta in zona cambio e sono uscita con un lieve ritardo. Poi ho corso bene, avevo due atlete élite davanti nella frazione run, ho cercato di puntarle e di mantenere anche il terzo posto assoluto anche se nel finale ho ceduto qualche posizione, ma difendendo comunque il titolo iridato junior”.

Andrea Secchiero, l'altro azzurro impegnato nell'aquathlon, chiude il suo mondiale al quinto posto. Successo a Rostislav Pevtsov (Aze) su Vinuela Gonzalez (Esp) e Dmitry Poiyanskiy (Rus).

RISULTATI COMPLETI

Come previsto, partenza ottima a nuoto per la Seregni – racconta il tecnico del Multisport Andrea Gabba Malgrado il cambio non velocissimo, Bianca ha ingaggiato un buon duello con la sua pari età che poi ha battuto arrivando a questo bel titolo iridato junior. Sono davvero contento per lei che si è dimostrata ancora una volta fortissima in questa disciplina, devo ringraziare il suo coach Marco Previtali che ha sempre creduto nel progetto aquathlon. Per quanto riguarda Secchiero, ha disputato una bella gara lottando per il podio fino alla fine. Per il futuro, spero che la sinergia tra le categorie giovanili e il settore Multisport prenda sempre più piede: è un modo per far crescere i ragazzi e offrire la possibilità di togliersi delle belle soddisfazioni”.

 

Per quanto riguarda il Paratriathlon, Gianluca Cacciamano (Ladispoli Triathlon) centra la medaglia d'argento nella categoria PTS4.

Per quanto riguarda le gare Age Group, Gianfranco Coppa (Lazio Triathlon) prende l'argento nella categoria 60-64 (Raffaele Buonocore, Team Cicliscotto, è 6°). Tra i 30-34, nono posto per Marco Viappiani (CNM Triathlon), quarto posto nella categoria 40-44 per Gabriele Baroni (Livorno Triathon) mentre Michele Bellemo (Delfino Triathlon) e Federico Betti (AD Revolution) chiudono rispettivamente all'11° e 31° posto tra i 45-49. Infine, Francesca Amalfitano (Team Cicloscotto) taglia il traguardo in 11^ posizione nella categoria 45-49.

- seguono aggiornamenti -

 

 

RISULTATI LIVE

CALENDARIO GARE

59069665 2266634770219846 8547186898467028992 n

cacciamano aquathlon

 

NOTIZIE CORRELATE
Acuto Peroncini: è campionessa del mondo di Triathlon Cross! Due medaglie dal paratriathlon a Pontevedra
Mondiali Multisport: Arpinelli d'argento nel duathlon, due medaglie dal paratriathlon

Mondiali Multisport Pontevedra: tutti gli azzurri al via