Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

La Fitri sospende l'attività fino al 3 maggio

Considerata l'evoluzione dell'emergenza sanitaria legata all'epidemia di Coronavirus, il Presidente della Fitri Luigi Bianchi e il Consiglio Federale hanno deciso di sospendere tutta l’attività federale fino al 3 maggio 2020 incluso.

L’eventuale ricollocamento in calendario dovrà essere concordato con la Fitri, l'Ufficio Gare e la Commissione Gare, nel rispetto delle normative della Circolare Gare 2020. In caso di impossibilità di ricollocamento nell’anno, l’evento deve ritenersi annullato. In fase di ripianificazione del calendario nazionale, La Federazione darà priorità nel ricollocamento delle gare che assegnano i Titoli e che fanno parte dei Circuiti Fitri.

Per le gare sospese o nell’ipotesi di future sospensioni, in attuazione di quanto previsto dalle autorità competenti, verrà applicato l’art. 55.04 del Regolamento Tecnico. Recepite le disposizioni sopraindicate e considerata l’eccezionalità della circostanza, gli organizzatori possono valutare, ove lo ritengano opportuno, il mantenimento della quota di iscrizione versata dagli atleti, nel caso in cui la gara stessa venga ricollocata in calendario nell’anno in corso o in un periodo successivo.

 

Archivio notizie correlate:
La ITU sospende tutte le gare fino al 30 aprile
Coronavirus: attività federale sospesa fino al 3 aprile. Il testo del DPCM e le disposizioni
Uffici federali in regime di “smart working”