Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Alexander e Carfrae dominano l\'IM 70.3 St.Croix dove Cigana è sesto


Domenica 4 maggio si è corso nelle Isole Vergini statunitensi il mitico Ironman 70.3 a St.Croix. A imporsi sono stati due australiani, iridati della specialità e vincitori di questa gare nel 2006: la campionessa in carica dell\'IM 70.3 Mirinda Carfrae e Craig Alexander, mondiale nel 2006 a Clearwater. La prima a uscire dall\'acqua è stata l\'inglese Julie Dibens (vincitrice del titolo XTERRA) in 27:32, seguita da Bree Wee, Nina Kraft, Felicity Hart e Carfrae. Hart è la più veloce in bici, ma le inseguitrici sono subito dietro. E a piedi ecco lo show di Carfrae che chiude, unica tra le donne, sotto l\'ora e venti, split che è più veloce del secondo tempo fatto segnare da Wee di quasi 10\' e che è tra i migliori in assoluto!