Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Duathlon Parco del Ticino


(Comunicato stampa) Al via della 5^ edizione del Duathlon del Parco del Ticino a Cameri (NO) circa 120 atleti e identico podio dello scorso anno: 1° Massimo Cigana (BIANCHI-KEYLINE), 2° Maurizio Brassini (TRISPORTS.IT TEAM), 3° Jean Marc Cattori "tigrotto" di LOS TIGRES. Ma vediamo come si è svolta la gara: spettacolare la prima frazione a piedi di 7 km in 23'33" dell'atleta di casa Paolo Zilvetti, fisioterapista della Federazione Italiana Triathlon, ma le altre due frazioni sono state dominio incontrastato dei primi tre classificati; dopo una frazione in MTB praticamente insieme fino all'area cambio con spunto finale di Brassini, la vittoria è di Massimo Cigana (1h15'36") che, forte dei suoi trascorsi nel ciclismo professionistico, stacca Maurizio Brassini (1h16'14") negli ultimi 2 km di corsa e lascia al 3° posto lo svizzero Jean Marc Cattori seguito da Leonardo Ballerini (TRIATHLON CREMONA STRADIVARI) e da Antonello Toniolo (ARC BUSTO ARSIZIO). In campo femminile Giuliana Lamastra, in forza alla TRISPORTS.IT TEAM, ha avuto vita facile su Bruna Cancelli (JCT VIGEVANO), Laura Mazzucco (ALBA TRIATHLON) e sulle sue compagne di squadra Elena Manzato ed Enrica Perico.