Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

TrytoTRI, buona la prima. Successo per l'appuntamento ‘in rosa’ a Cremona.

images/2017/TRICOLORI/cremona/trytotri_1.jpg

trytotri gruppo

 

"Successo pieno per “TrytoTRI”, la prima edizione della gara promozionale dedicata al triathlon femminile che si è svolta domenica a Cremona. L’appuntamento è nato dalla collaborazione tra la Commissione Donne della Federazione Italiana Triathlon e Stradivari Team. L’evento ha riscosso parecchio interesse grazie allo spirito promozionale che ha consentito sia l’opportunità di partecipare alla prova individuale, sia a a quella staffetta.

All’iniziativa hanno aderito diverse campionesse dello sport italiano, da Nadia Cortassa, quinta ai Giochi Olimpici di Atene, a Ilaria Bianchi, quinta nei 100mt farfalla alle Olimpiadi di Londra, e ancora giovani campionesse cremonesi come la ciclista Marta Cavalli, vincitrice dell’ultima edizione della Milano Sanremo e la forte nuotatrice Giulia Verona. A loro si sono unite tante atlete con entusiasmo e passione, molte alla prima esperienza di nuotare, pedalare e correre ed è stato questo il successo pieno della manifestazione: sono state 70 le partecipanti ad un evento ricco di sorrisi, entusiasmo, tanta voglia di triathlon.

L’appuntamento di Cremona è stato anche solidarietà, perché l’evento si è legato a progetti dell’associazione AIDA, che opera sul territorio in aiuto delle donne vittime di violenza, e di FareLegami, che si occupa del reinserimento in società di persone in difficoltà. Tanti i valori espressi da TrytoTRI e piena soddisfazione anche da parte degli organizzatori.

“E’ stata un’esperienza fantastica – ha commentato Veronica Signorini, membro della Commissione Donne e rappresentante del team Stradivari – che ha avuto un riscontro importante di partecipazione riuscendo a risaltare tutti gli aspetti e i valori di questa nostra iniziativa. Per la Commissione Donne è la realizzazione di un primo obiettivo e siamo davvero felici: il triathlon è sempre più rosa, TrytoTRI ne ha dato conferma”.  

Fonte comunicato società organizzatrice http://www.triathlonstradivari.it/  

 

trytotri 2

 

trytotri 3

trytotri 4