Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Giovani in evidenza nel ranking europeo del progetto Next Generation Challenge

images/2019/giovani/Next_Generation_Challenge/medium/foto_news.jpg
Giovani

Si è concluso il progetto Next Generation Challenge 2020 che ha coinvolto molti giovani italiani. Il progetto, promosso a livello continentale dal settore tecnico giovanile federale, ha preso spunto dal nostro sistema delle PSN e si è posto l'obiettivo di fornire essenziali stimoli in questo anno difficile ai giovani atleti di tutta Europa, assicurando al contempo le basi per un sistema di riferimento condiviso sulle prestazioni dei giovani, molto utile per i programmi di sviluppo.

“Quest’anno abbiamo cercato di garantire in ogni modo obiettivi e coinvolgimento ai nostri giovani - spiega Alessandro Bottoni, Direttore Tecnico Giovanile - Il progetto della Europe Triathlon è stato molto utile ai nostri atleti Juniores e Youth e soprattutto a quelli per cui le preziose opportunità di coinvolgimento messe in campo a livello territoriale e nazionale, grazie all’eccezionale lavoro di tecnici, Società e organizzatori, mancavano di quel confronto internazionale a cui loro iniziavano ad ambire. Diversi giovani italiani hanno quindi potuto confermare i progressi del loro sviluppo, già evidenziato nelle gare nazionali, anche in un contesto internazionale. Questo passaggio era molto importante per proseguire al giusto passo verso il 2021, quando auspicabilmente ci sarà nuovamente un calendario internazionale per i giovani. Il progetto di matrice italiana è un motivo di grande orgoglio - aggiunge Bottoni - appena proposto dal nostro settore Giovani, è stato subito accolto con grande entusiasmo da Europe Triathlon che lo ha sviluppato mediante numerose riunioni settimanali con i tecnici europei. Speriamo sia soltanto il primo passo verso un sistema di riferimento internazionale sulle prestazioni parziali giovanili che poche discipline sportive possono vantare”.

 

Risultati e ranking

News European Triathlon

Espuna