Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Ottimi riscontri a brindisi per le prove PSN



Bel raduno quello di Brindisi, domenica scorsa. Anche se il cielo non faceva presagire nulla di buono e il vento di maestrale si era alzato dalla parte sbagliata del letto, 24 baldi giovani di Puglia e Basilicata, sono venuti presso Contrada Masseriola per provare a migliorare i propri personali sulle distanze di nuoto e corsa previste dalle PSN della Fitri.


24 un numero basso, ci si aspettava maggiore affluenza, presenti atleti di Cus Bari, Nest Lecce, Team Matera, Nadir on the Road Putignano, Netium Giovinazzo e Junior Brindisi accompagnati da tecnici e genitori ai quali va il personale ringraziamento per la pazienza e la condivisione per la passione dei figli.


Ma è stato possibile moltiplicare l’impegno dei ragazzi e a ognuno, visto il tempo a disposizione, è stato chiesto di effettuare più test del previsto in piscina e quindi ai Ragazzi le prove sui 100 e 200 di nuoto, Youth A e B e Junior sui 200 e 400 metri, mentre, in pista, confermato che Ragazzi e Youth A avrebbero corso 1000 metri, gli altri 2000.


Tantissimi primati personali, scontati per coloro che hanno effettuato queste prove per la prima volta, meno scontati, ma molto apprezzati, quelli dei più navigati, e alcuni si sono migliorati di tantissimi secondi, sia in vasca che in pista.


Complimenti quindi soprattutto agli atleti, molto motivati durante il raduno e complimenti ai tecnici che hanno quindi saputo ben programmare un periodo di forma importante in una fase agonistica densa di appuntamenti come quella di giugno e luglio che culminerà con i Campionati Italiani di Revine.


Soddisfazione espressa anche dal DT ai quali sono stati riferiti i riscontri e che, nei prossimi giorni, pubblicherà la graduatoria nazionale delle PSN che, dall’anteprima, vede alcuni nostri esponenti in posizioni molto interessanti in un contesto che coinvolge tutto il movimento nazionale.


Le prove saranno opportunamente considerate, come accade anche per le competizioni, per la formazione della rappresentativa regionale pugliese in vista della Coppa delle Regioni in programma a settembre a Imperia.


Ai tecnici sono stati inviati i risultati, con tutti i tempi di passaggio, delle varie prove, in modo da poter effettuare calcoli e ragionamenti tecnici e quanto prima, compatibilmente con altri numerosi impegni, sarà inviato un resoconto tecnico relativo alla prova di corsa.


Ora appuntamento a Villapiana per la gara di triathlon e per verificare quanto della prova isolata, ogni atleta riesce a riproporre in una gara di triathlon completa.