Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

PARATRIATHLON TOSCANA

Nuovo Documento di Microsoft Publisher


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


L’11 e 12 Febbraio, la Toscana presente a Pavia, il Responsabile Regionale Paratriathlon Mauro Sellari presente al raduno nazionale del Paratriathlon, di fatto il primo ritrovo dopo l’avventura olimpica di Rio 2016. Accolti dal presidente della locale società “Raschiani Triathlon Pavese” e consigliere nazionale della Federazione Italiana Triathlon Andrea Libanore, oltre che il Presidente Regione Piemonte F.I.Tri. Gabriele Sprocati e il Delegato Provinciale F.I.Tri.  Andrea Saletta, i partecipanti si sono ritrovati per la prima giornata  nella piscina “Campus Aquae” dove hanno trovato a fare gli onori di casa  l’Assessore allo Sport del Comune di Pavia Davide Lazzari, e il Presidente Regione Lombardia F.I.Tri. Mauro Garavaglia.


Tra gli oltre venti atleti convenuti era presente anche la medaglia di Bronzo Olimpica Giovanni Achenza che insieme agli altri si e sottoposto alle varie prove atletiche, sotto la guida dello staff composto dal Project Manager Paratriathlon Neil MacLeod, il Direttore Tecnico Mattia Cambi e il Tecnico Isabella Zamboni.


A rappresentare la toscana, accompagnati dal Responsabile Paratriathlon Toscana il Tecnico Sellari, c’era anche il Tecnico Andrea Ciaponi e gli atleti Pier Alberto Buccoliero e Gianluca Valori.


Una bella esperienza, dove c’è stato modo di confrontarsi con gli altri parathleti oltre che tutto lo staff tecnico presente, per capire le proprie possibilità non tanto per praticare il paratriathlon ma poter entrare nella rosa dei probabili olimpici per Tokyo 2020.


A fine raduno tutti soddisfatti per quanto si è visto, e Neil MacLeod ha dimostrato un cauto ottimismo per il futuro, infatti, dal prossimo 24, 25 e 26 Febbraio si inizierà a fare sul serio con il primo ritiro ufficiale della nazionale del paratriathlon che si terra proprio in Toscana nella città di Livorno.


 




Mauro Sellari


Responsabile Regionale Paratriathlon Toscana


Cell. 338 5314124


e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.