Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Buone notizie dalla Finale Coppa Italia

Saetta, Pettorusso e Mignano in evidenza
Federica Saetta, Paolo Pettorusso e Ciro Mignano sono i migliori campani nella prima giornata di gare a Cremona.



Saetta termina 11°, migliorando ben 8 posizioni rispetto agli Italiani dove terminò al 19° posto: un ottimo salto in avanti considerando che Federica è 1997, quindi in area podio del suo anno di nascita.



Paolo Pettorusso è la migliore sorpresa della giornata, temrina 17° e guadagna 22 posizioni, rispetto agli Italiani, migliore dei 5 forti campani in gara, Anche per lui vale il discorso fatto per Saetta, essendo 1997 e nella categoria più numerosa e difficile dei Giovani.



Subito dietro Ciro Mignano 18° che conferma la sua attitudine nelle gare importanti.



A seguire 24° Vittorio Citro anche lui molto migliorato, 28* l'influenzato Edoardo Esercizio e 30° Francesco Esposito (10 posizioni guadagnate sugli Italiani).



Tra gli YB un influenzato Luciano Coppola termina 40°.



Alle 16.30 partono juniores e Under 23 insieme con Giovanni Pisano che arriva 4° sfiorando il podio.



In definitiva la Campania è in evidente crescita e inizia a intravedere le migliori posizioni nelle categorie più difficili, spesso con atleti passati al triathlon da pochi mesi.