Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

GB Pisano e Manuela De Vito vincono l'Aquathlon di Salerno

Ottimo successo organizzativo e di numeri per Liguori e Scaglione
Giovanni Pisano e Manuela de Vito vincono con merito l'Aquathon Sprint "Sport e Valori" organizzato dai Canottieri Irno di Salerno.



Prima vittoria assoluta per Giovanni Pisano, che dopo l'infortunio del 2009 ha realizzato 2 stagioni incredibili, con tanti titoli italiani di categoria vinti e sempre tra i primi nelle gare importanti. Nell'aquathlon di Salerno ha condotto gara solitaria dall'inizio alla fine, ampliando il distacco nella frazione natatoria. La grande sorpresa di giornata è il secondo posto di Luciano Coppola, Youth B del dicembre 1995, nuotatore di 187 cm con buona attitudine alla corsa. Per il terzo posto bel duello tra i compagni di squadra Luca del Negro e Peppe Greco, entrambi ottimi nuotatori, al termine il "biondo" Luca anticipa di poco Peppe.



Tra le donne Manuela De Vito brilla per le sue doti di costanza e interpretazione tattica della gara: parte dietro Valentina Sanfelice nella corsa e limita il distacco a pochi secondi per poi attaccare nel nuoto ed accumulare un distacco sufficiente per controllare la Sanfelice nella terza frazione, senza sbagliare nei cambi. Al terzo posto Roberta Frosina, la vincitrice della Coppa Italia 2010.



[img=phocadownload/data2011/20110918_090016_cm.jpg]

il podio femminile (cliccare sul titolo)
Tra gli Youth A vittoria e titolo regionale per Edoardo Esercizio e Federica Saetta, i mattatori della stagione 2011. Nella gara maschile Esercizio prende margine già nella prima frazione, staccando di poco il forte Ciro Mignano, Vittorio Citro e i compagni Francesco Esposito e Paolo Pettorusso. Nel nuoto Mignano perde metri ed è Esposito ad uscire secondo dietro Esercizio, davanti a Citro e Pettorusso. Nella terza frazione il bravo Pettorusso recupera 2 posizioni e termina secondo, davanti a Esposito.



[img=phocadownload/data2011/20110919_092309_cm.jpg]Podio Maschile YA





Bravissima la Saetta che senza avversarie dà battaglia con i maschi e probabilmente fa segnare il miglior split nel nuoto tra maschi e femmine, uscendo 5° assoluta in T2.



[img=phocadownload/data2011/20110919_092535_cm.jpg] Federica Saetta



Molto partecipate le gare Giovanissimi, con oltre 90 cuccioli, esordienti e ragazzi a provare l'aquathlon, grazie all'ottimo staff degli Irno.



Un plauso grande va quindi agli organizzatori Luciano Scaglione e Alberto Liguori (e ai Giudici Fitri con la responsabile Susi Cotugno e Giovanni Arienzo in testa) che hanno saputo gestire al meglio oltre 200 partecipanti e il susseguirsi di 5 competizioni con le premiazioni finali subito dopo.



Non va dimenticato che il triathlon può svilupparsi grazie al "sacrificio organizzativo" di società come gli Irno di Scaglione e Liguori.