Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Go Tri Team, Giovani e competizioni. Un trinomio perfetto

images/friuliveneziagiulia/medium/DSC_5548.jpg

Dopo diversi anni il triathlon giovanile è ritornato a Gorizia e lo ha fatto nel migliore dei modi con una manifestazione dedicata.

Nella giornata di Domenica 20 Giugno presso la piscina comunale di Gorizia ed il vicino campo di atletica “E.Fabretto” si è svolta la competizione Triathlon kids & Enduro MTB valida come tappa della “Nord Est Cup”, tappa “Coppa Italia Giovani”, tappa “Trofeo Italia Giovanissimi” ed infine come tappa del “Campionato Regionale Giovanile FVG”. 

Le categorie in gara sono state davvero molte, si partiva dai 6-7 anni dei Minicuccioli fino ad arrivare ai 18-19 anni degli Junior. La competizione ha fatto registrare circa 250 iscrizioni con atleti provenienti da tutto il Nord Italia tra i quali spiccava il nome di Sasa Narduzzi atleta disabile della squadra di casa.

I format di gara sono stati due. Il primo fino alla categoria Ragazzi ha visto una versione classica della triplice con una prima frazione in piscina (nella quale erano state debitamente posizionate delle boe), una frazione bike in MTB molto tecnica corsa nell’area verde immediatamente esterna al campo di atletica e per concludere una frazione run con un percorso che si è sviluppato tra la pista di atletica ed il prato centrale. La seconda modalità di gara ha invece coinvolto le categorie Youth e Junior proponendo l’avvincente formula Enduro, in sostanza gli atleti hanno ripetuto due volte le distanze assegnate senza soluzione di continuità. Questi format hanno permesso agli spettatori di seguire l’intera gara dagli spalti e poter sostenere i giovani atleti.

Iniziativa degna di nota è stata la volontà di premiare tutte le Società presenti per ringraziarle di aver portato avanti l’attività con i ragazzi in questo, non facile, periodo pandemico.

L’importanza di questa competizione, voluta a tutti costi dal presidente del Go Tri Team Cristiano Colombo con l’aiuto degli insuperabili volontari, è stata anche confermata dalla presenza alle premiazioni di personaggi di spicco della FITri come la Vicepresidente Elisabetta Villa, il Coordinatore Tecnico di Macro Area del Nord-Est Renzo Roiatti, il Consigliere FITri Filippo Caporali ed infine del Presidente del Comitato FITri FVG Enrico Tion.

L’intera giornata è stata commentata ed animata dallo speaker Gilberto Zorat che, come in ogni manifestazione a cui partecipa, ha saputo regalare un po' della sua incontenibile energia a tutti i presenti. 

Ancora una volta il Go Tri Team ha saputo valorizzare il settore giovanile sul territorio del Friuli Venezia Giulia, la gara organizzata perfettamente in ogni piccolo dettaglio ha dato ancora più valore ad un settore giovanile regionale che è in continua crescita.