Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Collaborazione FITri-CSEN sotto il segno dello Swimrun

images/friuliveneziagiulia/medium/PHOTO-2021-09-07-20-57-17.jpg

Il 7 Settembre si è siglata una convenzione tra FITri e CSEN (ente di promozione sportiva) per favorire lo sviluppo della Triplice, di sport affini ed in particolare dello Swimrun sul territorio nazionale nel pieno interesse dei praticanti.

Il presidente CSEN Francesco Proietti si dice soddisfatto di aver siglato questo accordo con la Federazione Italiana Triathlon e di poter collaborare alla diffusione della pratica di base della multidisciplina contribuendo alla crescita dei triatleti del futuro che potranno dedicarsi così all’attività agonistica. Il presidente FITri Riccardo Giubilei ha sottolineato come questa collaborazione sia il primo passo per avviare un percorso condiviso con il CONI che porti al riconoscimento dello Swimrun come disciplina della Federazione Italiana Triathlon.

Le parole del presidente non possono che dar lustro al movimento sportivo della nostra regione che ha visto nascere tra i suoi confini la disciplina "Swimrun solo" grazie a Matteo Benedetti, ad ora vicepresidente del comitato FITri F.V.G. e referente Swimrun del tavolo tecnico Multisport. Il 12 Settembre prossimo si svolgerà l'Aquaticrunner, la gara di swimrun che ha dato inizio a questo nuovo movimento sportivo in terra Italiana.