Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Resoconto Raduno Tecnico Territoriale Centro Italia

images/2016/News_2016/raduni_/rto/IMG-20160515-WA0002_resized.jpg

IMG 20160515 WA0007 resized

 

Nel week end del 14-15 maggio si è svolto il primo raduno RTC del 2016 presso il Centro Federale di Roma “Emilio Di Toro”.
Il raduno ha visto la partecipazione di 24 ragazzi con relativi tecnici provenienti dal Lazio, Abruzzo, Toscana e Marche, gli obiettivi principali dei due giorni sono stati orientati sia all’acquisizione di conoscenze generali a scopo formativo sia al consolidamento di abilità tecniche tipiche del periodo.
I Lavori sono iniziati sabato alle 10.30 con una sessione di preparazione fisica generale a cura di Giulia De Joannon (preparatore fisico squadre nazionali) che attraverso un lavoro a stazioni è riuscita a stimolare molteplici capacità fondamentali per la costruzione di base dei giovani.

Nel pomeriggio i lavori sono ripresi con un Circle-Time dove i ragazzi hanno potuto confrontarsi attraverso esercitazioni attive sui seguenti temi:
-la motivazione intrinseca ed estrinseca
-materiali e metodi nell’allenamento giovanile
-Alimentazione per l’atleta studente (principi generali e risvolti pratici)

Nel primo pomeriggio è stata effettuata la sessione di corsa, il tema trattato è stato l’allenamento delle capacità condizionali attraverso esercitazioni a carattere aerobico integrato con la tecnica di corsa e per chiudere i lavori di giornata è stata proposta una sessione di nuoto con obiettivo l’allenamento della resistenza aerobica attraverso stimoli speciali di gara ed esplorazione dei sistemi energetici.
La giornata di domenica è cominciata alle 8.30, i ragazzi sono stati divisi in tre gruppi e sono stati sottoposti a molteplici stimoli allenanti.

Le tre stazioni da effettuare a rotazione prevedevano:
Stazione 1: Circuit Training con all’interno stimoli di tipo: rapidità, ampiezza-frequenza, abilità cognitive e capacità neuro-muscolari
Stazione 2: Didattica all’utilizzo degli attrezzi ai fini del potenziamento muscolare ed esercitazioni di base della pesistica
Stazione 3: Allenamento integrato (tecnico-condizionale) e combinato sui ciclomulini + corsa.

I due giorni di lavoro sono stati molto costruttivi e densi di stimoli, i ragazzi si sono messi in discussione e hanno partecipato attivamente a tutte le attività proposte. Il gruppo dei pari è stato il vero traino durante le attività allenanti.
Grazie a Giulia de Joannon (Prep. Atletica), Enzo Fasano (RGT Toscana), Alessandra Di Fabio (RGT Abruzzo), Tommaso Dusi (NGH), Felice Scarnecchia (Teramo Triathon), Martino Colosi (SBR3), Agnese Figliolini (Minerva Roma), Giampiero Antenucci (B4S-TTT), Marco Marini (Aria Sport) e Luigi Ruperto (Presidente comitato regionale Lazio) per la collaborazione alla riuscita del raduno.

Mauro Tomasselli (Coordinatore tecnico Macro area Centro)

 IMG 20160515 WA0003 resized
IMG 20160515 WA0004 resized
IMG 20160515 WA0009 resized
IMG 20160515 WA0010 resized
/>