Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Raduno Giovani Nord-Est, un successo di partecipazione. Soddisfazione ed emozione per la presenza del campione Alessandro Fabian


Successo di partecipazione al primo raduno del Nordest per l'anno 2013. Grazie alla collaborazione dei Comitati Regionali e alla struttura resa disponibile dalla Rari Nantes Marostica, è stato possibile far incontrare ben 80 atleti appartenenti alle categorie Youth A , Youth B e Junior. Hanno partecipato 15 squadre delle regioni Emilia Romagna, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, che con i loro atleti e tecnici hanno dato vita, con l'entusiasmo di ritrovarsi e confrontarsi dopo la stagione invernale, ad una serie di allenamenti ed attività collaterali che rappresenteranno sicuramente una positiva esperienza da ricordare e da mettere in archivio per affrontare al meglio la stagione ormai alle porte. Il programma tecnico, in linea con le indicazioni metodologiche della SAS Giovani, è stato definito nel dettaglio dallo Staff territoriale del Settore Giovanile e prevedeva sia l'attività degli atleti che quella per i tecnici. Anche la nutrita schiera di tecnici, dirigenti ed accompagnatori hanno quindi avuto occasione di confronto tecnico ed organizzativo con i referenti dell'area nordest e fra di loro, con l'obiettivo di gestire al meglio i propri atleti, le proprie squadre, i propri Comitati, facendo tesoro delle altrui esperienze e scambiando consigli, critiche e considerazioni sempre positive e propositive in ambiente sereno e cordiale, dimostrando agli stessi ragazzi impegno e determinazione nel far di tutto per il loro bene sportivo e sociale.

Il raduno si è aperto alle ore 9.30 con la registrazione dei partecipanti e la successiva divisione in gruppi ciascuno dei quali è stato assegnato ad una coppia di tecnici responsabili l'uno della corsa l'altro del nuoto.

Dopo essersi recati presso lo Stadio di Nove a dieci minuti da Marostica si è tenuto un briefing iniziale di presentazione dello stesso raduno e dello Staff nazionale Attività Giovanile, per dare inizio alle 10.00 alla attività di allenamento. Gli atleti hanno dimostrato in alcuni casi di essere già in gran forma per affrontare al meglio le prime gare stagionali e in altri casi un normale affaticamento e prestazioni ancora da mettere a punto. Differenze di programmazione ed allenamenti che hanno dato modo ai tecnici di confrontarsi, di scambiarsi esperienze per il futuro e di rendersi conto dei differenti metodi di lavoro, in un clima utile per migliorare e far progredire il movimento in maniera ottimale.

Alle ore 12.30 la pausa pranzo in un ristorante convenzionato, che ha dovuto far gli straordinari per accontentare le centoventi persone che in poco tempo hanno invaso la sala, ottanta delle quali particolarmente affamate dopo le fatiche mattutine.

Alla ripresa dei lavori la programmata e attesa visita di Alessandro Fabian che con la passione e la simpatia che lo contraddistingue, ha saputo trasmettere le emozioni della gara Olimpica di Londra nei giovani atleti del nordest. Alla fine del particolareggiato racconto, tutti hanno provato, attraverso un attento ascolto e molte timide domande, a trarre insegnamento dalla sua esperienza nell'elite del triathlon mondiale. Alla fine autografi e foto da mostrare l'indomani ai compagni di allenamento che sono mancati all'importante appuntamento.

Nel tardo pomeriggio si è svolto l'allenamento di nuoto, i ragazzi hanno invaso le otto corsie disponibili ed hanno completato le prove in modo esemplare, con risultati diversi a seconda della condizione di preparazione e tecnica ma meritandosi comunque i complimenti di tutti gli addetti ai lavori presenti.

In contemporanea si è svolta la riunione con dirigenti, tecnici e Staff dell'Attività Giovanile per definire calendario e regolamento della Nord est Cup 2013. Il circuito quest'anno si svolgerà su sei tappe di qualificazione alla finale del 15 Settembre. Il regolamento ed il calendario saranno al più presto comunicati e pubblicati sul sito. Alle ore la 17 .30 chiusura lavori e, prima dei saluti, i dovuti ringraziamenti a Eros Venezian, alla Rari Nantes Marostica e ai suoi dirigenti che hanno messo a disposizione tempo e strutture a titolo gratuito per la buona riuscita del raduno. (Massimo Galletti - coordinatore tecnico macroarea nordest)