Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

A Lucca la 2^ tappa del Triathlon day

images/2016/comitati_regionali/triathlon_day_2016.jpg

 

Ulteriore conferma dell'ormai consolidato movimento che, grazie al lavoro del comitato toscano della FiTri (Federazione Italiana Triathlon), si è creato in ambito regionale, è stata la seconda tappa del Triathlon Day, svoltasi domenica 14 febbraio a Lucca. Hanno preso parte al riuscitissimo evento quasi 90 atleti di 12 società provenienti da tutta la Toscana.

Effettuata la 'prova tempi' per il nuoto sulle distanze previste dalla FiTri, il Referente Giovanile Territoriale Enzo Fasano ha riscontrato un miglioramento generale dei tempi rispetto al 2015 con delle individualità da monitorare per questa stagione. Per quanto riguarda la prova valevole per il Circuito Toscano, si è svolta una campestre con distanze variate in base alle fasce d'età: la pioggia ha reso impegnativo e molto divertente il percorso con i bimbi simpaticamente alla ricerca del fango.

La squadra SBR3 di Grosseto dell'allenatore Colosi, confermando la crescita qualitativa del suo gruppo e si tiene saldamente in testa alla classifica per società. In seconda posizione la Nuoto Livorno Triathlon guidata da Vanni e Fasano che nonostante il numero inferiore di atleti, ha messo in campo ragazzi preparati e grintosissimi, capaci di primeggiare in tutte le categorie di appartenenza. Terzo gradino del podio per la Polisportiva Phisiosportlab di Nicola Pratesi, che con un gruppo solido ed in crescita resta in scia alle due squadre che la precedono in classifica e promette “battaglia” fino all'ultima tappa del Triathlon Day, in agenda nel prossimo mese di ottobre.

Il programma del progetto battezzato 'Triathlon Days', è rivolto ai giovani di età compresa tra i 6 ed i 23 anni e si sviluppa in un fitto calendario ufficiale di incontri, di raduni e di eventi predisposti strategicamente per favorire la logistica degli organizzatori e la struttura che gravita intorno ai giovani (società, tecnici, famiglie).

La partecipazione a tale circuito di appuntamenti è gratuita per tutti gli atleti. Anche a Lucca sono stati protagonisti i bambini 'minicuccioli' (nati nel 2009 e 2010), che si sono cimentati nei 200 metri a corsa e nei 25 metri a nuoto, i 'cuccioli (classe 2007 e 2008), che hanno saggiato la propria condizione nei 400 metri a corsa e nei 50 metri a nuoto, gli 'esordienti' (2005 e 2006), con 800 metri a corsa e 100 metri a nuoto, gli atleti della categoria 'ragazzi' (2003 e 2004), con 1.200 metri a corsa e 200 metri a nuoto, gli youth A (2001 e 2002) e gli youth B (1999 e 2000), con 2000 metri a corsa e 200 metri a nuoto, gli junior (1997 e 1998) e gli under 23, con 2000 metri a corsa e 400 metri a nuoto.

(comunicato CR Toscana)