Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Tricolori Paraduathlon: il resoconto della rassegna di Montelupo Fiorentino

images/2018/paratriathlon/tricolori_duathlon/tricolori_paraduathlon_4.JPG

tricolori paraduathlon 2

 

Neanche la neve è riuscita a fermare i paratriatleti. A Montelupo Fiorentino, in occasione del Campionato Italiano Paraduathlon (prima tappa del circuito Italian Paratriathlon  Series), i migliori atleti italiani si sono contesi in un duathlon super sprint i primi titoli tricolori del 2018.

Grazie alla collaborazione e all'impegno della società organizzatrice Firenze Triathlon e del Comune di Montelupo Fiorentino, la gara è regolarmente partita alle 13 e si è conclusa senza particolari intoppi nonostante la tempesta di neve.

In gara riconferma nella categoria PTWC per Giovanni Achenza sul crescente Piero Buccoliero e su Fabrizio Caselli. Tra le donne invece vittoria per Chiara Vellucci. Nella PTVI vittoria tra le donne per Anna Barbaro e tra gli uomini per Federico Sicura su Manuel Marson e Norbert Casali. Nei PTS2 vittoria di Gianluca Valori su Claudio Faretra e Salvatore Aiello tra gli uomini e Veronica Yoko Plebani tra le donne. Nei PTS4 invece si aggiudica nuovamente il titolo Gianfilippo Mirabile su Marco Turato e Alessio Borgato. Nei PTS5 trionfa Mauro Gava si Francesco De Maio e Massimiliano Evangelisti.

“I numeri di questo Campionato Italiano di Paraduathlon, che ha visto 27 atleti al via, confermano il crescente sviluppo che sta godendo il nostro movimento e la validità delle iniziative intraprese– afferma il Project Manager del Paratriathlon Neil MacLeod – Dispiace che le condizioni meteo avverse abbiano impedito a qualche atleta di partecipare all’evento. Al tempo stesso siamo molto felici di aver visto accese competizioni in ogni categoria ed un confronto serrato tra paratriatleti e diversi atleti provenienti da altre discipline come l’atletica paralimpica con Diego Gastaldi ed il canottaggio con gli olimpionici Fabrizio Caselli e Luca Lunghi. Interessante anche l’esordio dell’atleta del Progetto di Alex Zanardi Obiettivo3 Federico Rossi”.

Il Circuito IPS tornerà il 15 aprile con il triathlon super sprint di Ostia.

classifica categorie

classifica generale

 

tricolori paraduathlon 1

tricolori paraduathlon 3