Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Europei Paratriathlon 4 medaglie azzurre: Borgato e Ferrarin Argento, bronzo a Riviera e Cuccuru


Ancora medaglie per i nostri azzurri del Paratriathlon che ‘non mancano’ mai le gare titolate: ben 4 nuovi successi con 2 medaglie d’argento conquistate da  Alessio Borgato (PT3) e da Michele Ferrarin (PT2) e 2 medaglie di bronzo con  Irene Riviera (PT4) e Rita Cuccuru (PT1).

Di spicco anche i piazzamenti degli altri italiani in gara, con un ottimo  4° posto PT1 per Giovanni Achenza ai piedi del podio e con il 7° di Giovanni Sasso nella categoria PT2.

“I Campionati Europei ci hanno sempre visti ben figurare, sia ad Eilat che ad Alanya, rassegne  in cui abbiamo colto molte medaglie importanti e prestigiose. In questa edizione, molte cose sono cambiate da un punto di vista tecnico e regolamentare, Kitzbuhel  è il primo campionato europeo con il nuovo sistema di classificazione, molti valori sono stati rimescolati e le gare sono state ‘aperte’ ed incerte fino alla fine, ma ancora un volta abbiamo ‘centrato’ risultati di spicco” – spiega il DT del Paratriathlon Simone Biava – “queste medaglie assumono un ‘valore aggiunto’ , perché il nuovo sistema ha innalzato notevolmente la competitività e le dure selezioni per giungere  queste competizioni”.

Tutte le classifiche