Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Anche il triathlon ospite del Workshop dell'ultramaratoneta Dean Karnazes


Anche il Triathlon sarà presente oggi nel worlkshop organizzato dal Circolo Sportivo RAI, su invito del vice direttore RAI, Gianfranco Comanducci, che ha tenuto in particolar modo ad un intervento del mondo del triathlon. La Federazione sarà presente con il direttore sportivo Roberto Tamburri. Di seguito l'intervento del nostro presidente Renato Bertrandi inviato per il benvenuto a Dean Karnases.

E' con estremo piacere che il mondo del Triathlon rivolge il suo piu' caldo saluto a Dean Karnazes.

Al di la delle prestazioni sportive, cio' che piu' affascina e rende la storia di Dean cosi coinvolgente e vicina al mondo dei Triathleti, è la condivisione dei Valori che portano a cercare in noi stessi le motivazioni per spingere il nostro fisico e sopratutto la nostra mente ai limiti.
La soddisfazione non è cercata attraverso la sfida verso gli avversari, lo puo' anche essere, ma lo è sopratutto nella convinzione di avere dato tutto sia fisicamente sia mentalmente.
Dig Dip, scava a fondo, è quanto si sente gridare come incitamento nelle gare di Triathlon e quanto raccontato da Dean nel suo libro è per noi una grande ispirazione .

www.ufficiostampa.rai.it www.ultramarathonman.com