Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Due PRO azzurri al via dell'Ironman 70.3 Singapore


Si correrà domenica 21 marzo la terza edizione dell'Aviva Ironman 70.3 Singapore, che vedrà al via 1518 atleti.
Nel 2009 la gara è stata vinta dal due volte iridato di Kona Craig Alexander che ha preceduto il suo connazionale australiano Chris McCormack, anche lui vincitore all'Ironman Hawaii; in campo femminile, successo britannico con Jodie Swallow (oro nell'ITU Long Distance World Championships nel 2009) davanti alla neozelandese Andrea Hewitt.
Entrambi i campioni in carica saranno presenti per difendere il loro titolo, oltre a loro da segnalare al via tra i pretendenti al podio Stephen Bayliss, Jan Rehula, Christopher, Bryan Rhodes e i nostri due portacolori: Domenico Passuello, che settimana scorsa nel triathlon di Abu Dhabi ha raccolto un buon 20° posto alla presenza del gotha del triathlon long distance mondiale, e Alessandro Degasperi, all'esordio stagionale e capace nelle passate stagioni di fornire prestazioni di altissimo livello in svariate competizioni su questa distanza.
Tra le donne, Swallow si dovrà guardare in particolare dall'assalto delle australiane Caroline Steffen e Rebecca Preston.
Oltre ai due PRO azzurri, ci saranno al via anche tre Age Group italiani: si tratta di Gianfranco Matteucci, Federico D'Inca e Luca Benedini.

www.ironman703singapore.com

(Dario Nardone)