Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Benny Vansteelant non ce l\'ha fatta: il grande campione del duathlon è morto


Benny Vansteelant è morto, non è riuscito a vincere la sua \'gara più importante\', quella contro le conseguenze del terribile incidente di cui è stato vittima l\'11 settembre scorso, investito da un\'auto mentre si allenava in bici vicino casa. Benny, astro del duathlon, più volte campione europeo e campione del mondo della specialità fin da giovanissimo, è deceduto oggi ad appena 31 anni, alle 6.45 di questa mattina.

Lo ricordiamo attraverso le parole a caldo di un suo \'storico\' avversario su campo, il nostro Alessandro Alessandri: \"Un dolore grandissimo, penso alla sua famiglia, a suo fratello più giovane, all\'assurdo modo in cui è morto. E\' stato un avversario a livello sportivo che ho e abbiamo sempre stimato, un grande talento, unito ad un carattere solare e determinato. Non sarà lo stesso tornare a gareggiare senza di lui, mancherà non solo il protagonista sportivo più importante ma soprattutto l\'uomo corretto e generoso che ha sempre dimostrato di essere\""."